facebook twitter rss

Covid, 49 nuovi casi nelle Marche. Morto un 64enne di Amandola

CORONAVIRUS - Nelle ultime 24 ore testati 1.585 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 3,1%. Nel Fermano 4 contagi. L'aggiornamento del Servizio Sanità regionale
Print Friendly, PDF & Email

 

Quarantanove nuovi contagi, con la maglia nera per il Maceratese, quattro ricoveri in più e un morto.

Si tratta di un uomo di 64 anni di Amandola, che era ricoverato nella residenza Valdaso con patologie pregresse.

E’ questo il bilancio che emerge dai dati forniti dal servizio Sanità della Regione sull’andamento della pandemia nelle Marche.

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.851 tamponi: 1.585 nel percorso nuove diagnosi e 1.266 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi è dunque al 3,1%, mentre il tasso cumulativo di casi ogni 100.000 abitanti è a 28,8. I nuovi contagi sono stati registrati: 20 nel Maceratese , 14 nell’Anconetano, 4 nel Fermano, 3 nel Pesarese, 2 nell’Ascolano e 6 da fuori regione.

E sono stati riscontrati, per la stragrande maggioranza, in contatti domestici (14 casi) e contatti stretti con persone positive (11 casi).

I sintomatici sono invece 12. Sul fronte ospedaliero, a fronte di un ricovero in meno in terapia intensiva, se ne registrano 3 in più in semi-intensiva e 2 in più nei reparti non intensivi, per un totale appunto di + 4 su ieri.

Ad oggi quindi i pazienti Covid nelle Marche sono 55: 12 in intensiva, 20 in semi-intensiva e 23 nei reparti non intensivi (3 sono al “Murri” di Fermo).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti