facebook twitter rss

Controlli anti-Covid, 17 multe in tre giorni: sanzionati anche due baristi

I MILITARI della compagnia carabinieri di Fermo, guidati dal tenente colonnello Nicola Gismondi, hanno eseguito controlli specifici sul rispetto delle norme anti-Covid in 137 esercizi pubblici e commerciali, sottoponendo a verifiche 324 soggetti
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Fermo, proseguono quotidianamente ‘a tappeto’ i controlli per la prevenzione del contagio da covid-19.  E fioccano le sanzioni per inosservanza delle disposizioni.

Negli ultimi tre giorni gli uomini della compagnia carabinieri di Fermo, guidati dal tenente colonnello Nicola Gismondi, hanno eseguito controlli specifici sul rispetto delle norme anti-Covid in 137 esercizi pubblici e commerciali, sottoponendo a verifiche 324 soggetti. Purtroppo, nonostante la massiccia campagna di informazione, alcuni cittadini non sono risultati in regola con le vigenti normative.
In particolare i militari delle stazioni di Montegranaro e Porto Sant’Elpidio hanno sanzionato due persone sorprese all’interno di altrettanti bar mentre consumavano alimenti e bevande, seduti al tavolo, al chiuso, sprovvisti del green pass. Sanzionati, e come loro anche i rispettivi esercenti per aver omesso di controllare il possesso dei requisiti per l’accesso all’interno degli avventori.
Inoltre, nel corso dei controlli, sono stati sanzionati anche 13 soggetti per non aver fatto uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

Anche nei prossimi giorni i carabinieri di Fermo saranno impegnati in controlli straordinari per la prevenzione del contagio da covid, con particolare attenzione nei confronti dei viaggiatori sui mezzi  di trasporto pubblico come autobus e treni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti