facebook twitter rss

Lo scenografo Giancarlo Basili al teatro comunale, per una lectio magistralis organizzata dal liceo “Preziotti Licini”

PORTO SAN GIORGIO - Evento organizzato dall'istituto scolastico artistico statale, ma che è aperto, per la sua valenza culturale, alla cittadinanza tutta. Così come specificato dalla relativa dirigente Annamaria Bernardini. Appuntamento a lunedì 20 dicembre, alle ore 10
Print Friendly, PDF & Email

©Photo: Cinzia Camela.

Lunedì 20 dicembre, alle ore 10, presso il teatro comunale di Porto San Giorgio si terrà la lectio magistralis di Giancarlo Basili (foto), uno dei maggiori scenografi italiani, per un evento organizzato dal Liceo Artistico Statale “Preziotti – Licini” di Fermo e Porto San Giorgio.

In una narrazione suggestiva accompagnata dalla presentazione di materiali preziosi e inediti (fotografie, filmati, bozzetti, progetti ecc.) con Basili, intervistato da Nunzio Giustozzi, si rifletterà sul mestiere dello scenografo, attraverso casi di studio tratti dalla sua lunga e prestigiosa carriera nel teatro, nel cinema (avendo lavorato con registi del calibro di Salvatores, Moretti, Bellocchio, Pupi Avati, Luchetti, Diritti, Amelio, Piccioni, Giordana e tanti altri), nei videoclip musicali (di Lucio Dalla, Vasco Rossi, Jovanotti), e, da ultimo, in una serie tv come “L’amica geniale” che ha riscosso un favore internazionale, negli allestimenti del padiglione italiano dell’Expo di Shanghai nel 2010 e del Padiglione Zero dell’Expo di Milano nel 2015.

Si tratta di un’occasione unica di confronto e di dialogo con l’ex allievo più illustre del Preziotti che ricorda sempre come altamente formativi gli anni trascorsi con i grandi maestri sui banchi dell’allora istituto d’arte e tiene molto alla formazione dei giovani. Un’opportunità straordinaria per gli studenti del liceo, che contempla un indirizzo di studi in scenografia, ma anche per la cittadinanza tutta, di conoscere una figura eminente del panorama culturale italiano ma soprattutto una persona in cui il genio creativo si coniuga a una sensibile e generosa umanità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti