facebook twitter rss

El Diablo Cycling Festival, successo di partecipazione con la crono individuale ed a coppie

CICLISMO - A Porto Sant’Elpidio il Trofeo Dima - Hair Service, allestito nel segno di Claudio Chiappucci, ha fatto registrare il nutrito gruppo di giovani partecipanti a caretterizzare l'edizione 2022, pari a 250 atleti giunti da ogni regione d'Italia. Le classifiche di categoria, di ambo i sessi, per esordienti, allievi, juniores ed under 23
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – L’edizione 2022 di El Diablo Cycling Festival, nel nome di Claudio Chiappucci, è partita col botto a Porto Sant’Elpidio con il Trofeo Dima-Hair Service, alzando il sipario sulle gare a cronometro individuali per esordienti e nella modalità a coppie per allievi, juniores e under 23, sia al maschile che al femminile, come avveniva in passato con il rinomato Trofeo Baracchi.

Il bilancio della giornata è stato positivo con un grande afflusso di partecipanti (250) da quasi tutte le regioni italiane. Una massiccia presenza di atleti, familiari e accompagnatori che hanno potuto visitare la città elpidiense e il lungomare. Grazie alla Gio.Ca Communications (regia organizzativa di Vincenzo Santoni), all’amministrazione comunale di Porto Sant’Elpidio e a un pool di sponsor del territorio, questo format della cronometro individuale e a coppie ha tutte le carte in regola per fare in poco tempo il salto di qualità che consentirà alla manifestazione di diventare una classica a livello nazionale, nell’ottica di coinvolgere anche gli specialisti a cronometro tra i professionisti.

Garantita ad hoc la sicurezza e la tutela viabile della corsa, grazie al lavoro dei direttori di corsa Mauro Benacquista e Giuseppe Greci, lungo i 12,8 chilometri del tracciato fiancheggiando il mare e la pista ciclabile da nord a sud della città elpidiense, fatta eccezione per gli esordienti impegnati su un tracciato ridotto a 6 chilometri. Presenti nel corso della manifestazione e delle premiazioni per il Comune di Porto Sant’Elpidio il sindaco Nazareno Franchellucci, assieme all’assessore allo sport e al turismo Emanuela Ferracuti, al presidente del consiglio comunale Milena Sebastiani, unitamente a quella di Mauro Pieroni (titolare dei marchi Dima-Hair Service), oltre a Massimo Romanelli (vice presidente vicario) e di Stefano Vitellozzi (tecnico regionale) per la Federciclismo Marche.

 

LE CLASSIFICHE DI CATEGORIA

ESORDIENTI PRIMO ANNO UOMINI1° Edoardo Fiorini (Pedale Chiaravallese) 8’40”534, 2° Giorgio Bramini Goretti (Gubbio Ciclismo Mocaiana) 8’44”045, 3° Brian Paris (Team Coratti) 8’52”046, 4° Francesco Arduini (Team Coratti) 8’53”268, 5° Pietro Genovese (GS Mosole) 9’03”261

ESORDIENTI DONNE PRIMO ANNO: 1° Giulia Dollaku (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 9’55”288, 2° Linda Zoffoli (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 9’56”515, 3° Vivian Micheloni (SC Potentia Rinascita) 10’27”254, 4° Julia Giacobbi (Stampi Italia Civitanova Bike Academy) 11’00”271

ESORDIENTI UOMINI SECONDO ANNO1° Leonardo Zanandrea (GS Mosole) 8’10”051, 2° Christian Gamba (Ciclistica Treviglise), 8’17”060, 3° Stefano Cavalli (Velo Club Cattolica) 8’31”560, 4° Edoardo Tesei (Alma Juventus Fano) 8’32”323, 5° Alessandro Baldelli (Alma Juventus Fano) 8’32”840

ESORDIENTI DONNE SECONDO ANNO: 1° Rebecca Fiscarelli (Cicli Fiorin Cycling Team) 9’18”545, 2° Eva Zandri (Bicifestival Recanati) 9’31”094, 3° Elisa Corradetti (Zhiraf Marche) 9’43”577, 4° Serena Bianchi (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 10’04”827, 5° Alejandra Maria Lopez (Team Cesaro) 10’09”886

ALLIEVI UOMINI1° Ivan Toselli – Emanuele Rocchi (Il Pirata Official Team) 16’47”398, 2° Thomas Gamba – Gabriele Durelli (Ciclistica Trevigliese) 16’51”121, 3° Leonardo Meccia – Thomas Bolognesi (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 17’08”133, 4° Giacomo Sgherri – Luca Nicoloso (Alma Juventus Fano) 17’09”371, 5° Morgan Venturi – Filippo Agostini (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 17’18”392

ALLIEVE DONNE1° Nikol Dollaku – Sofia Cabri (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 19’22”880, 2° Giada La Cioppa – Francesca Sorgi (GB Team – Pool Cantù) 20’01”398, 3° Giulia Calderini – Elisa Brozzi (UC Città di Castello) 20’51”885, 4° Alessia Prunestì – Alena Andrenacci (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 21’27”882, 5° Ambra Eusepi – Viola Faggiani (Alma Juventus Fano) 22’10”139

JUNIORES UOMINI1° Renato Favero – Alessio Delle Vedove (Borgo Molino – Villa Fiorita) 15’30”148, 2° Nicolas Milesi – Davide Donati (Ciclistica Trevigliese) 16’00”635, 3° Edoardo Burani – Tommaso Alunni (Team Fortebraccio) 16’31”638, 4° Francesco Cecchini – Luca Fraticelli (Sidermec-F.lli Vitali) 16’53”639, 5° Ciro Nocerino – Alessandro Curzi (Scap Trodica di Morrovalle) 17’19”669

JUNIORES DONNE1° Krizia Corradetti – Laura Bardella (Club Corridonia – Bicifestival) 20’30”000

UNDER 23 UOMINI1° Luca Collinelli – Matteo Montefiori (#Inemiliaromagna) 15’11”195, 2° Manlio Moro – Davide Cattelan (Zalf Euromobil Desirèe Fior) 15’11”945, 3° Samuele Bonetto – Stefano Cavalli (Zalf Euromobil Desirèe Fior) 15’26”191, 4° Matteo Marin – Giovanni Gazzola (Pedale Scaligero) 16’10”683, 5° Luca Gazzellini – Pietro Di Genova (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano) 16’19”693

UNDER 23 DONNE1° Giulia Giorgio – Maria Grazia Amati (Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica) 19’55”461


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti