facebook twitter rss

Via Respighi, ad ottobre il processo entrerà nel vivo: spazio ai testimoni

FERMO - Nei mesi scorsi si è tenuta infatti l'udienza per le formalità relative all'apertura del dibattimento. Ieri un nuovo momento di confronto
mercoledì 31 maggio 2017 - Ore 10:51
Print Friendly, PDF & Email

 

Entrerà nel vivo il prossimo 17 ottobre il processo per la vicenda di Via Respighi. Nei mesi scorsi si è tenuta infatti l’udienza per le formalità relative all’apertura del dibattimento. Ieri un nuovo momento di confronto. Nell’udienza precedente (leggi l’articolo) l’avvocato fermano Stefano Chiodini aveva depositato l’atto di costituzione di parte civile da parte del Comune di Fermo che il giudice aveva ammesso. Allo stesso tempo una socia consumatrice Coop aveva presentato richiesta di costituirsi parte civile. Avvocati difensori ieri che si sono opposti alle richieste. Da ottobre dunque spazio ai testimoni  in quelli che saranno due procedimenti. Da una parte la riconosciuta  legittimazione della cooperativa a costituirsi parte civile per i reati di tentata concussione e corruzionie contestati ad alcuni funzionari comunali e politici con il fine di impedire anche la realizzazione del supermercato Coop e l’altra relativa alla presunta lottizzazione abusiva per la quale i dirigenti della Coop sostengono di aver agito in piena conformità con i permessi ottenuti dal Comune.

 

Via Respighi, il Comune di Fermo ammesso come parte civile: arriva la richiesta di una socia Coop

Via Respighi, Coop Alleanza 3.0 : “Spiace dover notare un possibile conflitto tra accusatori”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X