fbpx
facebook twitter rss

Rischia di affogare per un mulinello in acqua, salvato dai bagnini della Delta

PEDASO - In preda alla paura e al panico l'uomo ha perso il controllo. Da qui la richiesta di aiuto da parte della compagna e l'intervento tempestivo dei ragazzi del servizio di salvataggio Saverio Pacetti e Francesco Marcantoni
sabato 1 Luglio 2017 - Ore 13:57
Print Friendly, PDF & Email

 

Un intervento tempestivo, ancora una volta i bagnini della Cooperativa Delta di Confcommercio Marche centrali hanno fatto la differenza. L’incidente è avvenuto in acqua lungo la spiaggia di Pedaso non distante gli stabilimenti il Faro e la Lampara.

Il responsabile degli assistenti bagnanti della Delta coop, Stefano Cencetti

Erano circa le 12.30 quando un uomo di circa 50 anni stava facendo il bagno insieme alla sua compagna. Una volta arrivati in prossimità dello spazio tra due scogliere, l’uomo, complice la stanchezza, ha perso stabilità per via di un mulinello dovuto all’incontro tra diversi tipi di correnti marine. In preda alla paura e al panico l’uomo ha perso il controllo. Da qui la richiesta di aiuto da parte della compagna e l’intervento tempestivo dei ragazzi del servizio di salvataggio Saverio Pacetti e Francesco Marcantoni. I due sono subito  entrati in acqua e con l’ausilio di altrettanti mosconi hanno messo in sicurezza la coppia riportandola a riva. Fortunatamente le condizioni dell’uomo erano buone e non è stato necessario l’intervento dei mezzi di soccorso.

Ancora una volta un intervento tempestivo a conferma dell’importanza del servizio disposto lungo la costa del Fermano, anche in un tratto di spiaggia amato per bellezza e suggestione come quello di Pedaso.

 

Il momento dei soccorsi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



4 commenti

  1. 1
    Emanuela Caciari via Facebook il 1 Luglio 2017 alle 14:44

    Grande Francesco!!!

  2. 2
    Assunta Bianchi via Facebook il 1 Luglio 2017 alle 14:47

    Bravi ragazzi! !!!!!

  3. 3
    Doriana Brunetti via Facebook il 1 Luglio 2017 alle 15:47

    Bravissimi ragazzi…

  4. 4
    Elisabetta Sbaffoni via Facebook il 1 Luglio 2017 alle 15:50

    Braviii

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X