fbpx
facebook twitter rss

Nuova Sangiorgese
e Ascoli Picchio,
accordo sui giovani

GIOVANILI - Patto di collaborazione tra il responsabile del vivaio neroazzurro, Matteo Marcaccio, e i vertici del sodalizio piceno impegnato nella Serie B nazionale
martedì 4 Luglio 2017 - Ore 17:29
Print Friendly, PDF & Email

Matteo Marcaccio

PORTO SAN GIORGIO – Importante accordo di collaborazione tra Nuova Sangiorgese e Ascoli Picchio. Oggetto del partenariato il lavoro sulle leve calcistiche aderenti al settore giovanile sangiorgese, leggi le selezioni Esordienti, Giovanissimi ed Allievi.

A spiegare la genesi del binomio facente leva sul vivaio, il relativo responsabile della società adriatica, Matteo Marcaccio.

“Tutto è nato dalla recente amichevole svolta dall’Ascoli Picchio contro i nostri ragazzi – dichiara lo stesso Marcaccio -, il presidente piceno Bellini è rimasto positivamente impressionato dalla nostra ospitalità, quindi in automatico è partita la collaborazione con il Settore Giovanile dell’Ascoli. Opereremo dunque in stretta sinergia con il Picchio – incalza il responsabile del sodalizio rivierasco – quindi per noi sarà motivo di vanto promozionale: i ragazzi che ci sceglieranno per fare calcio sanno che staremo perciò a diretto contatto con personale e società operanti nel professionismo”.

“Porto San Giorgio è da sempre un feudo bianconero – conclude l’ex tecnico della Sangiustese in Promozione – e ciò ha rappresentato ulteriore terra fertile per stringere i rapporti con i dirigenti del vivaio cadetto come Cardinaletti e Di Mascio. Speriamo dunque che in futuro la collaborazione porti a frutti positivi per noi e per l’Ascoli. Tecnicamente periamo di essere all’altezza di questa partnership con un club di Serie B”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X