fbpx
facebook twitter rss

Fermo&Friends, Torresi: “La sinergia con le Pro Loco ha funzionato”

FERMO - "Dopo il terremoto, che ha avuto conseguenze nefaste non solo per l'area del cratere - prosegue Torresi - era opportuno approntare idee che restituissero un orizzonte"
mercoledì 12 Luglio 2017 - Ore 17:29
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore Mauro Torresi

“Un ottimo esordio per Fermo & Friends, all’insegna del buon cibo e della musica di qualità”. Giudizio unanime quello dell’assessore Mauro Torresi e del presidente della Pro Loco di Monte Giberto, Albano Bianchini, dopo il fine settimana che ha salutato l’avvio di questa manifestazione un po’ diversa dalle altre, almeno per lo spirito che la anima. “Volevamo dare il senso di una apertura al territorio, di uno sguardo verso l’interno, a quelle realtà territoriali più piccole che possono aver bisogno di far conoscere ad un pubblico più ampio le loro straordinarie ricchezze. La piazza, intesa come città e come turisti, ha risposto alla grande” sottolinea Torresi.

Fermo & Friends nasce con l’idea di creare un filo conduttore tra capoluogo e piccoli centri grazie al lavoro delle Pro Loco, instancabili macchine da guerra sempre pronte a sfornare pietanze di qualità realizzate con prodotti del territorio. “Dopo il terremoto, che ha avuto conseguenze nefaste non solo per l’area del cratere – prosegue Torresi – era opportuno approntare idee che restituissero un orizzonte, una prospettiva a chi vive ed opera in quelle aree ma anche a chi vive Fermo perché anche noi abbiamo conosciuto una diminuzione nel numero delle presenze turistiche. L’unica risposta possibile in questi casi è lavorare in sinergia, e questo è quel che abbiamo cominciato a fare con Monte Giberto e che continueremo a fare con la Pro Loco di Palmiano”. Prossimo appuntamento infatti è proprio quello con la patata di Palmiano, una specialità gustosissima che verrà proposta in tante versioni dalla Pro Loco per annunciare la sagra della patata che si tiene nel piccolo comune della provincia di Ascoli Piceno in settembre. Sarà Lido di Fermo ad ospitare stavolta l’evento il 10 e l’11 agosto per andare incontro ai tanti turisti che affollano le spiagge e che potranno trovare ristoro in gustose prelibatezze al sapor di patata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X