facebook twitter rss

Furto con ‘spaccata’ all’Iron bar,
carabinieri sulle tracce
di una banda di criminali

FERMO - Rubato il denaro del registratore di cassa e della macchina cambiasoldi. Sul posto i carabinieri della compagnia di Fermo che hanno avviato le indagini per dare un nome e un volto ai malviventi
sabato 6 gennaio 2018 - Ore 09:22
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

La criminalità torna a lasciare il segno nel Fermano. Questa notte, infatti, intorno alle 3, alcuni malviventi hanno colpito all’Iron bar di viale Speranza, a Fermo, a pochi passi dalla piscina comunale. I banditi, dopo aver mandato in frantumi la vetrata di una porta del bar, si sono intrufolati all’interno del pubblico esercizio. Diretti al registratore di cassa e alla macchina cambia-soldi. Svuotate in un battibaleno. A quel punto i criminali, con un bottino ancora da quantificare, sono scappati facendo perdere le loro tracce.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Fermo che hanno subito avviato le indagini per cercare di dare un nome e un volto ai malviventi. Non si esclude possa trattarsi di una banda ben organizzata responsabile di altri furti nel Fermano, ultimo in ordine di tempo quello al bar Lorenzo di Porto Sant’Elpidio che ha spinto il titolare alla drastica decisione di vendere la sua attività (leggi l’articolo). Le indagini sul colpo all’Iron bar procedono, comunque, serrate. E i militari dell’Arma hanno già in mano  indizi e dettagli che sarebbero molto utili al fine di stringere il cerchio intorno a quella che potrebbe essere una vera e propria organizzata e specializzata. E che in questo periodo ha deciso di mettere nel suo mirino i bar del Fermano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X