facebook twitter rss

Nuovo contratto di lavoro,
assemblea sindacale in Provincia

FERMO - Iniziativa della Cgil Funzione Pubblica in programma martedì 6 marzo dalle ore 15.30 nella sala del Consiglio alla presenza di Alessandro Purificato della Cgil FP nazionale
Print Friendly, PDF & Email

 

Per il pomeriggio di domani, martedì 6 marzo, la Cgil Funzione Pubblica ha indetto un’assemblea sindacale del comparto Funzioni Locali per parlare del nuovo contratto. Dalle ore 15.30 nella sala del Consiglio della Provincia di Fermo, a spiegare il lungo percorso di trattative e i contenuti del contratto ci sarà Alessandro Purificato della Cgil Funzione Pubblica nazionale.

“Un contratto di valore, che produce miglioramenti concreti per le lavoratrici e i lavoratori perché sono tanti gli aspetti che questo contratto ha migliorato – commenta Roberto Lanfranco, segretario provinciale Cgil Funzione Pubblica -. Tra gli obiettivi raggiunti: l’erogazione, per il 2018, degli aumenti retributivi di 85 euro mensili medi alle categorie del comparto delle Funzioni locali, nonché un incremento delle risorse destinate alla contrattazione integrativa ed una rivalutazione del sistema indennitario.

Inoltre è stato realizzato un reale e visibile aumento dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori con un avanzamento complessivo degli istituti del rapporto di lavoro: permessi, congedi, ferie, malattia, ecc. Le ferie potranno essere sospese in caso di lutto e, in via sperimentale, potranno essere fruite a ore

Grazie alla mobilitazione messa in campo – conclude Lanfranco – in questi anni abbiamo raggiunto un gran risultato che mette insieme salario, diritti e contrattazione. Producendo su questi punti un deciso avanzamento che chiude definitivamente questi dieci anni e che ci proietta avanti, riconoscendo il valore di chi garantisce servizi pubblici”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X