facebook twitter rss

Isole ecologiche informatizzate,
operativo il secondo lotto:
ecco i dettagli

FERMO - In un primo periodo convivranno con la raccolta tradizionale. Giovedì 12 aprile nuova consegna di tessere per utilizzare le nuove isole
mercoledì 11 Aprile 2018 - Ore 15:25
Print Friendly, PDF & Email

L’isola in via Zeppilli

L’assessore Ciarrocchi

“Sulle isole ecologiche informatizzate l’azione dell’Amministrazione Comunale – Assessorato alle Politiche Ambientali in collaborazione con la Fermo Asite – fanno sapere dal Comune – prosegue a ritmo serrato”. Da lunedì scorso, infatti, ha avuto inizio la fase operativa del progetto riguardante il secondo lotto. Nello specifico sono entrate in funzione le isole posizionate nelle seguenti vie: via Falcone (due isole), via Zeppilli, via Natali, via di Crollalanza, piazzale Colombo (angolo Vespucci)

Subito dopo toccherà alle altre isole già installate su tutta viale Trento e nell’area limitrofa al centro storico.
“Come era stato annunciato – ha dichiarato l’assessore Alessandro Ciarrocchi – entrano in funzione anche le isole ecologiche del secondo lotto, un obiettivo mantenuto segno della nostra volontà di voler estendere gradualmente, come abbiamo sempre detto, questo nuovo sistema a tutto il territorio comunale. Un sistema che sta dando i risultati sperati, che contribuisce a far sì che anche la Città di Fermo raggiunga alte percentuali nella raccolta differenziata grazie alla collaborazione dei cittadini. Lo abbiamo visto nel quartiere di Santa Caterina dove ai residenti più virtuosi sono stati consegnati gadget di riconoscimento per il modo appropriato di conferire. Un esempio che sta raccogliendo l’intera città e anche nel quartiere interessato dal secondo lotto la buona ricettività riscontrata nelle varie riunioni operative ci lascia ben sperare su un fattivo contributo degli utenti”.
“Per poter permettere ai residenti, come è stato fatto anche per gli altri quartieri – aggiungono dall’ente – di abituarsi al nuovo sistema di conferimento, i vecchi cassonetti non verranno subito rimossi ma coesisteranno con il nuovo sistema di raccolta per alcuni giorni.

Così come a Santa Caterina le isole interessate saranno sia dotate di sistema di videosorveglianza a tutela della loro integrità che presidiate dagli ecovolontari che si metteranno a disposizione per spiegare il funzionamento tecnico del dispositivo e le corrette modalità di differenziazione.

Per tutti coloro che inoltre non hanno ancora ritirato la tessera per conferire nelle nuove isole ecologiche potranno farlo, grazie alla Fermo Asite, giovedì 12 aprile dalle ore 9,30 alle ore 14 al Centro Sociale Villa Vitali di Viale Trento”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X