facebook twitter rss

Liberi e Uguali, prosegue il volantinaggio contro la privatizzazione della sanità nelle Marche

FERMO - Liberi e Uguali: "Abbiamo incontrato tante persone, cittadini e lavoratori della sanità, che condividono questa battaglia di giustizia"
sabato 21 aprile 2018 - Ore 18:43
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue, per la terza settimana, il volantinaggio di Liberi e Uguali davanti all’Ospedale “Murri” di Fermo, e alle altre strutture sanitarie, contro la PDL 145 della Regione Marche, contro la privatizzazione della sanità e in difesa del suo carattere pubblico e del diritto di tutti i cittadini alla salute.

“Nelle prossime settimane – spiegano i componenti di Liberi  e Uguali della Provincia di Fermo –  saremo a Sant’Elpidio a Mare e in altri centri della provincia. Abbiamo incontrato tante persone, cittadini e lavoratori della sanità, che condividono questa battaglia di giustizia. Consideriamo un primo successo dei tanti comitati in difesa della sanità pubblica, dei cittadini e di forze politiche, sindacali e sociali, la decisione della Regione Marche di rinviare il voto sulla Proposta di Legge 145; è il segno che le battaglie democratiche sono importanti e può prevalere il punto di vista di chi, come noi, pensa che vada rafforzato ed esteso il Servizio sanitario pubblico e non vadano aperti ulteriori spazi alla sua privatizzazione, che la salute è un diritto universale e non deve essere trasformato in una merce”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X