facebook twitter rss

Tragedia a San Marco alle Paludi:
59enne muore per ustioni in casa

FERMO - Un drammatico incidente domestico costa la vita ad un uomo che si trovava solo in casa; probabilmente una fiamma lo ha investito mentre era ai fornelli e la maglia in tessuto sintetico che indossava ha preso fuoco, non lasciandogli scampo
domenica 22 aprile 2018 - Ore 20:50
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Pierpaolo Pierleoni

Tragedia in serata in contrada San Marco alle Paludi di Fermo. Un uomo di 59 anni, Zeno Zampaloni, è stato trovato morto intorno alle 20 nella sua abitazione, al primo piano di un edificio alla fine di una perpendicolare alla strada che attraversa San Marco alle Paludi, con ustioni sulla parte superiore del corpo ed al capo, che lo hanno portato al decesso. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, con l’equipaggio della Croce verde di Porto Sant’Elpidio e l’automedica della Croce azzurra di Porto San Giorgio. In contrada San Marco sono intervenuti anche carabinieri e vigili del fuoco per fare chiarezza sull’accaduto. Nel corso della serata i militari dell’Arma hanno accertato che si è trattato di un incidente domestico, un tragico incidente. Le divise, infatti, (sul posto i carabinieri di Porto San Giorgio e anche il comandante della compagnia di Fermo, il capitano Roland Peluso), non hanno trovato segni di effrazione o elementi che possano far pensare a una rapina o a un suicidio.
L’uomo , oltre alle ustioni, aveva una ferita alla gamba. Non si esclude, dunque, che dopo essersi ferito si sia tolto i pantaloni per medicarsi. Poi presumibilmente si è avvicinato a un fornello per accendersi una sigaretta o per cucinare. E un fuoco ha raggiunto il giubbino in materiale sintetico che indossava. A quel punto le fiamme lo hanno avvolto senza lasciargli scampo. Non è nemmeno da escludere che l’uomo, nel tentativo di liberarsi dalla morsa del fuoco, sia caduto a terra perdendo i sensi. A dare l’allarme un residente nei paraggi, che avvertendo un forte odore di gas ha prima tentato di farsi aprire, poi è riuscito ad entrare da una finestra, trovandosi davanti la macabra scena. Quando i soccorritori sono arrivati, per il 59enne non c’era più nulla da fare.

La casa dove si è consumata la tragedia


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X