facebook twitter rss

Blitz interforze per sgomberare
i nomadi (LE FOTO)

PORTO SANT'ELPIDIO - Nel parcheggio dell'Auchan, questa mattina, carabinieri, polizia di Stato e locale. La direttrice della galleria Auchan Lina Lagioia: "E' una situazione che ci sta provocando seri disagi. Siamo in contatto continuo con il sindaco e con le forze dell'ordine"
martedì 24 aprile 2018 - Ore 13:18
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Azione interforze stamattina al parcheggio del centro commerciale Auchan di Porto Sant’Elpidio per sgomberare i caravan di rom che nelle ultime settimane hanno ripetutamente presidiato l’area. Doppio l’intervento eseguito da pattuglie di carabinieri e polizia, con il supporto degli agenti di polizia locale. Prima hanno effettuato controlli su 7 mezzi posteggiate nella parte anteriore del posteggio, sul lato che si affaccia verso strada Fratte, dove albergavano famiglie rom di etnia slava, che sono state allontanate. Di seguito si sono portati sul lato posteriore del centro commerciale, dove erano accampate due roulottes di nomadi di nazionalità italiana.
Un problema, quello della presenza rom, che si ripete con continuità ormai da alcune settimane. Numerosi gli interventi effettuati dalle forze dell’ordine, ma fino ad oggi le carovane, dopo ogni allontanamento, si sono ripresentate nel giro di qualche giorno o addirittura di qualche ora.
Spera in una soluzione duratura la direttrice della galleria Auchan Lina Lagioia, che ha assistito a tutte le operazioni di sgombero di questa mattina: “Non c’è molto da dire, è una situazione che ci sta provocando seri disagi. Siamo in contatto continuo con il sindaco e con le forze dell’ordine. Le nostre segnalazioni sono quotidiane, addirittura orarie, per evidenziare il problema. Stiamo spendendo tutte le energie per risolvere un problema che sta danneggiando il centro, veniamo subissati dalle lamentele di clienti e gli stessi operatori non possono lavorare con serenità. Mi auguro che entro la settimana si trovi la strada per adottare provvedimenti che consentano a tutte le attività del centro commerciale di tornare alla normalità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X