facebook twitter rss

Investe una ragazza
e scappa: la polizia scova
il veicolo ‘pirata’

PORTO SAN GIORGIO/FERMO - La giovane è stata soccorsa dai sanitari della Croce azzurra e trasportata all'ospedale
domenica 15 luglio 2018 - Ore 08:33
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

AGGIORNAMENTO DELLE 20,44

La polizia di Stato, dopo una rapida e scrupolosa indagine a tutto campo, nel pomeriggio di oggi ha rintracciato il mezzo coinvolto nell’incidente di questa mattina all’alba, con una ragazza investita da un Fiat Doblò sul lungomare nord di Porto San Giorgio, davanti al Le Gall. Sono in corso le indagini per risalire all’identità della persona che si trovava alla guida del furgoncino.

Le indagini partono, si diceva, da questa notte alle 4,30 quando un veicolo, un Fiat Doblò, ha investito una ragazza sul lungomare nord, al confine tra Porto San Giorgio e Fermo, e, invece di fermarsi e soccorrere la giovane, o quantomeno chiamare aiuto, si è dato alla fuga. E ora la polizia di Stato cerca un furgoncino al cui volante, questa notte, intorno alle 4,30, c’era quella persona che poi si rivelerà un pirata della strada. Il veicolo infatti, almeno stando a alcune testimonianze raccolte dai poliziotti intervenuti sul posto, ha investito una ragazza sul lungomare nord tra Porto San Giorgio e Fermo per poi darsi alla fuga.

La giovane è stata soccorsa dalla Croce azzurra di Porto San Giorgio e trasportata al pronto soccorso. La ragazza è costantemente monitorata dai medici. Sul fronte delle ricerche, si diceva, gli agenti del commissariato di polizia di Fermo sono sulle tracce del pirata della strada. In mano agli agenti alcuni elementi e dettagli che potrebbero risultare decisivi ai fini delle indagini.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X