facebook twitter rss

Post Micam, la crisi torna a mordere:
la Canigola convoca il Tavolo provinciale

FERMO - La presidente dopo la visita agli imprenditori presenti alla fiera milanese è intenzionata a proseguire lungo il percorso avviato e capire quali ulteriori azioni intraprendere insieme a tutti gli attori del territorio
giovedì 20 settembre 2018 - Ore 17:04
Print Friendly, PDF & Email

Si è chiuso mercoledì a Milano il Micam, che ha visto protagoniste decine di aziende del Distretto calzaturiero. In rappresentanza della Provincia di Fermo, la Presidente Moira Canigola ha fatto visita agli imprenditori del territorio presenti in fiera, incontrando anche i vertici delle associazioni di categoria.

“Non abbiamo ricette per risolvere una situazione complessa come quella attuale – afferma Canigola – ma creare una rete è sicuramente il passo più significativo ed efficace che possiamo fare come istituzioni. Ed è esattamente ciò che abbiamo cercato di realizzare nell’ultimo anno con il Tavolo dello Sviluppo e della Competitività, confrontandoci con imprenditori e sindacati cercando di dare un contributo fattivo. Questo ci ha portato a ragionare sulla richiesta dell’Area di Crisi, con la Regione Marche che ci ha appoggiato aggiungendo così un altro importante tassello alla nostra idea iniziale. Non sarà magari risolutiva, ma qualora venisse riconosciuta l’Area di Crisi, peraltro già richiesta al Ministero dello Sviluppo Economico, l’Area di Crisi potrebbe essere uno stimolo per ridare forza al comparto e spingere le imprese ad investire”.

La presidente ha riconvocato per la prossima settimana il Tavolo per proseguire lungo il percorso avviato e capire quali ulteriori azioni è possibile intraprendere, sempre con l’obiettivo di sostenere l’intero settore e mantenere gli attuali livelli di occupazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X