facebook twitter rss

Giovanni Savini in luce
alla ”Ronda Ghibellina”

TRAIL - Il vice presidente della Porto San Giorgio Runners, veterano delle piste di gara, ha chiuso il suggestivo quanto insidioso tracciato toscano, snodato in 42 km, in otto ore e dieci minuti
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO –  Si è corsa quest’oggi la “Ronda Ghibellina“, gara trail di 45 chilometri programmata nel bellissimo territorio di Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo.

In un contesto del tutto proibitivo si è cimentato così uno dei grandi ultra maratoneti, nonché vice presidente della Porto San Giorgio Runners, Giovanni Savini (foto), che con grande coraggio e determinazione ha concluso la gara in 8 ore e 10 minuti.

La caratteristica dell’appuntamento in esame è il tracciato: dal profilo caratterizzato da continui strappi in salita e con discese ripide, per gran parte sulla pietra, che impegnano gambe e braccia (in molti punti sono necessarie le bacchette) in continui cambi di contrazione.

Trail tra i più emozionanti e difficili, da solcare con le temperature invernali del periodo in mezzo a fango, salite e discese con pendenze del 42%, guadi nonché un dislivello positivo di 2600 mt totali. Tutto questo è infatti la Ronda Ghibellina.

p. g. 

 

Fotogalley

Due suggestive immagini dall’affascinante tracciato toscano


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti