facebook twitter rss

Il tennis delle Marche
al Foro Italico di Roma

TENNIS - Al circolo Lido di Porto San Giorgio si è disputata la fase regionale delle prequalificazioni Bnl che si svolgeranno nel prossimo mese nella Capitale. I tennisti della provincia di Fermo-Ascoli grandi protagonisti della manifestazione
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Il tennis marchigiano ha eletto i campioni di quarta categoria che tra meno di un mese avranno la fortuna di giocare al Foro Italico, nel torneo a loro dedicato, durante gli Internazionali BNL d’Italia 2019.

Concluso infatti nei giorni, al Tennis Lido Asd di Porto San Giorgio, la fase regionale delle pre qualificazioni agli Ibi 19, riservata ai giocatori di quarta di categoria, vincitori delle rispettive fase provinciali. Un week end ricco di gare e divertimento sui campi i n terra rossa del club , abile organizzatore di un evento che ha riunito tennisti e tenniste a caccia di un sogno chiamato Roma.

La parte del leone è stata sicuramente fatta dai tennisti della provincia di Fermo-Ascoli che hanno conquistato due titoli arrivando secondi nelle altre finali.A staccare il pass nel singolare maschile è stato Alessandro Arcangeli dell’AT Trodica che in finale ha battuto Roberto Virgili del Ct Beretti di Grottammare 6-1, 6-0.

In semifinale Arcangeli aveva avuto la meglio Su Pirfilippo Carfagna (CT Maggioni) per 6-4, 1-6, 7-5 mentre Virgili su Francesco Feliziani (TC San Severino) 6-3 6-1. Nel femminile sarà Sofia Mazza a giocare sulla terra dei campioni. La tennista del CT Cupramarittima ha infatti trionfato nel proprio torneo battendo prima in semifinale Elisabetta Paolini (ASD Lo Stadio) 6-0, 6-0 e poi trionfando in finale su Eva Capriotti (CT Beretti) per 6-7, 6-3 e 6-3.

Eva comunque riuscirà ad andare lo stesso a Roma ma nel torneo di doppio. Perché insieme a Maja Maria Calamante ( CT Cupramarittima) hanno formato la coppia vincente del tabellone regionale superando in finale Meri Fiorenza Amadori e Paola Andreani del TC Baratoff per 6-4, 6-3.

Nel doppio maschile a staccare il pass per gli Internazionli BNL d’Italia è stata invece la coppia composta da Tiziano Monteverde e Marco Filippi (AS Dilett. Fabriano) che nella finalissima hanno battuto Edoardo Ceccarini e Matteo Naticchi ( TC Cantiano) 6-3 6-0. Giudice arbitro del torneo Maria Rosella Mancini.

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti