facebook twitter rss

Le Naturelle Imola: ultima tappa
esterna di stagione per la Poderosa

SERIE A2 - Regolar season agli sgoccioli per il quintetto di coach Cesare Pancotto, impegnato domani alle 18.00 al PalaRuggi con l'obiettivo di centrare il secondo posto in classifica, sinonimo di ovvi vantaggi in ottica playoff
Print Friendly, PDF & Email

Una gara interna di stagione dei calzaturieri

MONTEGRANARO – Ultima trasferta della regular season per la XL Extralight, che domani (ore 18.00) al PalaRuggi fa a caccia di punti contro Le Naturelle Imola.

Punti che possono ancora pesare perché è vero che i giallobù hanno il terzo posto già in cassaforte, ma non è certo svanito il sogno secondo posto, per il quale però è necessario confidare in uno scivolone di Treviso. Ma la Poderosa deve innanzitutto pensare a sé stessa e fare bottino su un campo storicamente molto caldo e contro una squadra, quella di coach Emanuele Di Paolantonio, in piena lotta per i playoff.

Una squadra che ha tanto talento, qualità che la stanno portando ad essere il secondo attacco del girone. I fari, in quest’ottica, sono i due americani BJ Raymond e Tim Bowers, due giocatori magari non più freschissimi atleticamente ma con classe ed esperienza cristalline per la categoria. Il lungo è il miglior giocatore del girone per valutazione (25,0 di media) e scrive 20,0 punti, 6,4 rimbalzi e 2,3 assist a sera. La guardia ne è la spalla ideale, con i suoi 15,9 punti, 4,6 rimbalzi e 4,4 assist. Il quintetto biancorosso si completa con il giovane pivot Alessandro Simioni (10,9 punti col 64% da 2 e 4,1 rimbalzi), l’ala multidimensionale Nicholas Crow (10,0 punti e 4,0 rimbalzi) e il veterano Robert Fultz (9,3 punti, 2,4 rimbalzi, 4,9 assist).

La panchina non è molto profonda, ma guai a sottovalutare Emanuele Rossi, che cambia i due lunghi e produce 9,1 punti con il 60% da 2 e 5,5 rimbalzi, e l’ex dell’incontro Mattia Magrini, guardia vista a Montegranaro tra il 2013 e il 2014 che sta producendo 6,4 punti, 2,5 rimbalzi e 1,6 assist. Meno spazio lo trova il giovane play di scuola Fortitudo Bologna Marco Montanari (2,0 punti e 1,2 rimbalzi a partita).

Imola è l’unico parquet della Serie A2, oltre a quello di Verona, a non essere stato violato dalla Poderosa nelle sue due stagioni nel secondo campionato nazionale. E la squadra di coach Pancotto ha tutta l’intenzione di provare a mettere un’altra tacca su questa personalissima collezione.

Il match sarà trasmesso in diretta streaming per abbonati su Lnp Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2019/04/09/le-naturelle-imola-vs-xl-extralight-montegranaro), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì sera alle 20.15 su Tvrs (canale 11 del digitale terrestre).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti