fbpx
facebook twitter rss

ROGO NELLA NOTTE
Auto divorata dalle fiamme:
sos ai vigili del fuoco, indaga la polizia

PORTO SANT'ELPIDIO - L'sos è partito intorno alle 4,30 da via Reggio Emilia. In fiamme una Fiat Panda. Sul posto i vigili del fuoco di Fermo che hanno subito domato le fiamme, e la polizia della questura di Fermo che ha avviato le indagini per risalire alla natura del rogo
martedì 8 Ottobre 2019 - Ore 08:14
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Pierpaolo Pierleoni

Un’auto, nel corso della nottata appena trascorsa, è stata avvolta dalle fiamme a Porto Sant’Elpidio. Intorno alle 4,30, da via Reggio Emilia, zona sud della città, è partita la richiesta di intervento ai vigili del fuoco di Fermo che, sopraggiunti sul posto, hanno spento l’incendio. Un fuoco isolato e circoscritto all’utilitaria.

A quel punto la palla è passata agli agenti della questura di Fermo, per fare luce sulle cause del rogo. Non sembrano esserci dubbi che si sia trattato di un atto doloso. La polizia ha comunque effettuato tutti i rilievi del caso, ma da subito, vista la rapidità con cui l’intero veicolo è stato inghiottito dalle fiamme, è parso probabile che qualcuno lo avesse cosparso di liquido infiammabile. L’utilitaria, un’auto sostitutiva messa a disposizione da una carrozzeria della zona, era utilizzata in questi giorni da una coppia che risiede nella palazzina di via Reggio Emilia ed era stata posteggiata appena fuori dal cancello. Una conferma all’ipotesi dell’atto volontario è arrivata prendendo in esame una telecamera di videosorveglianza, che immortala una figura maschile, difficilmente riconoscibile poiché calzava un cappellino, che si è avvicinata ed ha gettato del liquido da una tanica per per poi allontanarsi di corsa.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X