facebook twitter rss

M&G Videx alla settimana tipo,
scatta l’ora del campionato

SERIE A3 - Ultimo test effettuato dalla banda di coach Massimiliano Ortenzi in quel di Fano, in casa della Gibam. Il 3-1 esterno è un ottimo viatico in vista dell'imminente avvio delle danze sportive federali, previste nel week end a venire
Print Friendly, PDF & Email

Il tecnico della M&G Videx, Massimiliano Ortenzi

GROTTAZZOLINA – Si chiude con una vittoria l’ultimo test precampionato dei ragazzi di coach Ortenzi. La trasferta in casa della Gibam Fano (A3) vede i grottesi imporsi per 3-1 dopo un’ora e quarantuno minuti di gioco.

IL TABELLINO

VIDEX GROTTAZZOLINA 3: Minnoni ne, Romagnoli 12, Snippe 7, Vecchi 15, Giannotti 20, Arienti 7, Di Bonaventura, Viciedo Palacios ne, Starace 10, Gaspari 2, Marchiani 3, Pulcini ne, Romiti. All. Ortenzi

GIBAM FANO 1: Areni, Cesarini, Cecato 2, Tallone 12, Mair 1, Mandoloni, Baldelli ne, Bulfon 21, Paoloni 10, Caselli, Salgado 6, Ulisse ne, Ozolins 15, Benvenuti ne. All. Radici

PARZIALI: 25-27, 31-29, 25-20, 25-18

LA CRONACA

Il primo parziale se lo aggiudicano i fanesi ai vantaggi (25-27), trascinati da un Bulfon già in clima campionato: top scorer della gara con 21 punti. Il secondo set si gioca sul filo del rasoio ma la Videx pareggia i conti grazie anche ai 4 ace ed ai 4 muri punto dopo un interminabile botta e risposta che costringe i grottesi a superare quota 30 punti (31-29). Nel terzo set gli ospiti crescono, confermano i 4 punti in battuta del parziale precedente e approfittano del sensibile calo in ricezione degli avversari (35% positiva contro il 62% grottese) chiudendo sul 25-20. Nel quarto set la risposta di Fano non arriva. I ragazzi di Andrea Radici perdono lucidità (9 errori punto ed un 9% in ricezione perfetta contro il 47% della Videx).

La banda di coach Ortenzi prende progressivamente il largo (16-9 il punteggio nella fase centrale del set) grazie anche alle sferzate di Giannotti e Vecchi, autori rispettivamente di 20 e 15 segnature, che portano la Videx a chiudere la gara sul perentorio 25-18.

LE DICHIARAZIONI

“Per essere la prima uscita dopo diverso tempo direi che abbiamo fatto una buona prestazione, specialmente al servizio – ha dichiarato coach Ortenzi -. Abbiamo fatto un po’ di fatica in alcune situazioni prolungate di gioco ma i ragazzi si sono applicati molto bene sulle cose che avevamo preparato”.

Buon risultato soprattutto per il morale in vista dell’esordio, sempre più vicino, di domenica prossima: “In questa ultima settimana continueremo a lavorare in questa direzione, cercando di mettere ulteriore benzina nelle gambe per arrivare pronti alla sfida con Palmi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti