facebook twitter rss

Trionfo nazionale per
i giovani veregrensi
Sofia Pistolesi e Matteo Pergolesi

BOCCE – Non è riuscita la mission impossible dei compagni di squadra Seniores nel turno di Serie A1 contro i "marziani" del Monastier Treviso. Cade anche La Sportiva in A2
Print Friendly, PDF & Email

Il successo di Matteo Pergolesi

 

di Tiziano Vesprini

MONTEGRANARO – Grandi risultati dei giovani portacolori veregrensi e di tutta la pattuglia marchigiana nella gara nazionale juniores di Spello, in provincia di Perugia, con i nostri ragazzi Sofia Pistolesi e Matteo Pergolesi che si sono portati a casa due ori.

Nell’under 12 è stato praticamente un en plein marchigiano con la doppia vittoria nella gara individuale femminile e maschile dei portacolori della Bocciofila Montegranaro: Sofia Pistolesi e Matteo Pergolesi, ed in quella a squadre con il primo posto conquistato dalla formazione del Tolentino grazie a Manuel Capponi Ilaria Capponi, Nicola Principi e Beatrice Cesoroni, con quest’ultima si è anche piazzata al secondo posto nella prova individuale dietro alla nostra Sofia Pistolesi.

Podio tutto marchigiano nella categoria Under 15 con Aabid Anoir Malizia che in finale ha sconfitto il compagno di squadra dell’Ancona 2000: Tommaso Martini, terzo posto per Riccardo Giacomoni (San Cristoforo Fano). Nell’under 18 bronzo conquistato da un altro nostro corregionale: Riccardo Campanelli (San Cristoforo Fano).

 

Campionato di Serie A1

Al centro Sofia Pistolesi in un’altra foto di repertorio

Come da pronostico non è riuscita l’impresa impossibile al team del Montegranaro impegnato sabato scorso con il Monastier Treviso, nella seconda giornata di andata del Campionato di Serie A, seppur giocando sulle corsie di casa.

È finita sei a due per la formazione ospite che vedremo sicuramente tra le finaliste per la conquista del titolo nazionale. Ma vanno sicuramente segnalati i prestigiosissimi set vinti da Piero Bonfigli e Domenico Dari nelle partite individuale contro due mostri sacri come D’Alterio e Savoretti.

Meglio è andata agli altri due team marchigiani. La neopromossa Montesanto Potenza Picena  ha ottenuto la seconda vittoria in due partite sconfiggendo per 6-2 gli umbri dell’Aper Perugia. Stesso risultato finale (6-2)

Per i maceratesi del Fontespina Civitanova Marche che ha avuto la meglio sugli abruzzesi del Mosciano. In classifica il Montesanto è a punteggio pieno insieme a Treviso, Fontespina con 3 punti e Montegranaro con un solo punto al penultimo posto in attesa del terzo turno dove i veregrensi saranno ospiti dei potentini del Montesanto che stanno viaggiando a punteggio pieno nonostante sono al debutto assoluto in questa competizione.

Colori della Federbocce Fermo/Ascoli che oltre ad essere difesi dal Montegranaro in Serie A1, lo sta facendo anche la Bocciofila La Sportiva. Team di Castel di Lama che dopo due turni viaggia ancora a zero punti dopo la recente sconfitta interna per tre a cinque con i pesaresi dekl’Oikos Fossombrone. Prossimo impegno scontro salvezza con l’Orbetello che viaggia anch’essa senza nessun punto conquistato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X