facebook twitter rss

I festeggiamenti per i 10 anni di Axis Italy: il noleggio a lungo termine in forte ascesa

IMPRESE: Axis Italy ha festeggiato i suoi primi 10 anni di attività scegliendo una location prestigiosa e ricca di significato: “Le Fonti del Clitunno” in Umbria. Il leitmotiv scelto per l’occasione, “10 anni di successi”, non poteva rappresentare meglio la straordinaria avventura di un gruppo di giovani che, con determinazione e capacità professionale, hanno dato vita ad una realtà imprenditoriale ben inserita nel territorio del Centro Italia e fortemente innestata nel mercato della mobilità.
Print Friendly, PDF & Email

 

La storia di Axis Italy inizia a Campello sul Clitunno su ispirazione del giovane Alessandro Fiori che, per seguire il suo sogno, non ha esitato a lasciare una multinazionale americana dove aveva una valida collocazione. Ha iniziato la sua attività in un piccolo locale messo a disposizione da un amico imprenditore ed in quel piccolo ufficio ha perfezionato il suo primo contratto con il suo primo cliente.

Nata nel 2009 dall’iniziativa di quel giovane ventiquattrenne e dalla messa in atto di un progetto innovativo e ben strutturato, Axis Italy ha preso via via maggiore forza, penetrando, con la sua organizzazione, sempre più in profondità nel territorio del Centro-Italia raggiungendo una struttura organizzativa di ben 8 filiali (Ancona, Porto S.Giorgio, Perugia, Foligno, Spoleto, Campello, Viterbo, Siena), con la previsione di aprirne altre entro il 2020.

Il noleggio a lungo termine ed il noleggio a breve termine rappresentano i due assi portanti dell’attività di Axis Italy che ha dato lavoro stabile a ben quattordici ragazzi e ragazze; alcuni di loro sono diventati soci e veri punti di riferimento nei business in questione.

La capacità di identificare le strategie più opportune, la conoscenza approfondita dell’area di business considerata, la modalità di approccio al futuro, hanno da sempre identificato e caratterizzato lo spirito di Axis Italy. Alla base c’è la convinzione che un’azienda, anche se piccola, per crescere deve saper leggere i “segnali deboli” che il mercato rilascia ogni giorno, e su quelli, indirizzare poi le proprie scelte strategiche. Di questa consapevolezza Axis Italy ne ha fatto uno dei suoi punti di forza.

Operare in un mercato in espansione, avere come partner delle multinazionali di settore che garantiscono equilibrio finanziario, possedere un forte desiderio di crescere e realizzarsi, sono solo alcuni dei fattori che hanno contribuito alla crescita strutturata dell’azienda. Ma la vera forza di questo gruppo di giovani è la condivisione dei valori che hanno sempre cercato di vivere nell’attività di ogni giorno. Questi valori sono così diventati veri e propri generatori di motivazione, la cui carica energetica li ha spinti solo verso azioni concrete, riuscendo a crescere in fatturato, anno dopo anno, eliminando il pericolo di ridurli a semplici principi o enunciazioni astratte. Considerare, ad esempio, la professionalità come l’insieme delle competenze eticamente esercitate, obbliga a compromettersi, a mantenere la promessa data, a misurarsi sulla soddisfazione del cliente, a cercare ogni giorno di creare valore attraverso persone di valore. Questo spirito sostenuto dal desiderio di eccellere ha definito l’identità di Axis Italy permettendo a tutti di crescere e realizzarsi.

La festa dei suoi primi 10 anni ha voluto portare in sé dei messaggi forti e chiari, esplicitati in ogni particolare dell’evento, dalla location alla brochure, dal gadget alla lettera dell’amministratore ai partecipanti, dal video proposto per l’intrattenimento agli interventi al dibattito.

La festa dei suoi primi 10 anni ha voluto portare in sé dei messaggi forti e chiari, esplicitati in ogni particolare dell’evento, dalla location alla brochure, dal gadget alla lettera dell’amministratore ai partecipanti, dal video proposto per l’intrattenimento agli interventi al dibattito.

“Ho tante persone da ringraziare – ha commentato Alessandro Fiori, fondatore di Axis Italy – principalmente i dipendenti per l’impegno profuso con motivazione ed entusiasmo nell’attività di ogni giorno. Il loro contributo alla crescita di Axis potrà permettere ad altri giovani di inserirsi nel mondo del lavoro attraverso un’attività ricca di soddisfazioni ed in un mercato in crescita. Ma ringrazio al pari anche i nostri clienti per averci scelto e aver contribuito al nostro sviluppo e stabilità. Ai clienti offriamo quanto di più prezioso abbiamo: l’affidabilità e l’adattabilità assicurando di mantenere le promesse nel tempo, con relativi compromessi e commisurazioni. Non posso non ringraziare, inoltre, i fornitori ed i partner – ha aggiunto l’imprenditore – per aver contribuito a rendere l’azienda sempre più professionale attraverso, informazioni, soluzione ai problemi, integrazione nei loro progetti strategici. Ed infine, un ringraziamento va ad Axis Italy stessa: come promessa di espletare la sua missione senza tentennamenti e deviazioni, ricordando che questa è propedeutica non solo ad una crescita aziendale ma anche a quella sociale con la possibilità di creazione di nuovi posti di lavoro per giovani motivati ad affermarsi in questo business. Da non dimenticare la missione più importante: la crescita professionale ed umana di ogni persona che fa parte di Axis Italy. E un ringraziamento speciale lo voglio rivolgere a tutti quei giovani che sono la testimonianza di un sogno che può veramente trasformarsi in progetto e divenire realtà. Infine – ha concluso Alessandro Fiori – rivolgo un pensiero a tutti i giovani che non sognano più, a quanti si lasciano avvolgere dalla sfiducia o rinunciano ad esercitare il proprio talento. Axis vuol ricordare che se un talento non viene messo a frutto, dopo un po’ avvizzisce e muore e questa è una grande perdita personale e sociale.”.

 

Articolo promoredazionale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti