facebook twitter rss

Le.Ali di nome e
di fatto, regolata la Emmont
in casa

SERIE D - Le veregrensi spiccano infatti il volo, conquistando il successo interno con un netto 3-0 imposto alle avversarie. La classifica splende
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Seconda partita casalinga del campionato di Serie D per le ragazze di coach Viola che con un’ottima prestazione di squadra, pochi errori e un gioco fluido conquistano l’intera posta in palio.

IL TABELLINO

LE.ALI MONTEGRANARO 3: Palermo, Screpanti, Trisciani, Caponi, D’Ambrogio, Valente, Maurizi, Marini, Gennari (K), Pagliariccio, Uguccioni, Benfatto (L1), Corradini (L2). All. Viola-Crocetti

EMMONT VOLLEY 0: Pediconi, Corallini, Sgariglia, Grandinetti (K), Martorella, Pesci, Cerolini, Salvucci, Tavoloni, Morbiducci, Scarponi (L). All. Nardinocci-Lepri

PARZIALI: 25-10 / 25-10 / 25-11

LA CRONACA

Le giovanissime guidate da Nardinocchi provano a impensierire Gennari e compagne con le loro buone individualità ma sono decisamente troppo fallose nei tre set sia negli errori gratuiti che nelle battute errate.

Di contro nel campo di Montegranaro la ricezione è spesso positiva e l’attacco quasi mai scontato. Ottima la prestazione in attacco di Maurizi (88%) e quella al servizio della giovane Pagliaricccio (4 ace per lei nel match).

È stata comunque una vittoria di squadra, infatti Viola ha dato spazio a tutte le atlete a referto, ed ognuna di loro ha contribuito in modo determinante alla conquista dei tre punti.

Bellissima e numerosissima la cornice di pubblico presente sugli spalti della palestra di San Liborio, da sottolineare la presenza di giovanissime atlete del mini volley S3 che hanno tifato ininterrottamente per tutta la durata del match.

Il prossimo incontro vedrà le veregrensi andare in trasferta, incontreranno infatti la Tecno Athena Volley SBT alle ore 21.15 presso la palestra comunale S. D’Angelo di Porto d’Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti