facebook twitter rss

Code e disagi in A14, Ceriscioli:
“Lavori notturni non possono
protrarsi anche di giorno”

AUTOSTRADA - Il governatore: "Speriamo che questi lavori portino alla soluzione del problema"
Print Friendly, PDF & Email

“È comprensibile che mentre si facciano i lavori ci possano essere dei disagi. Ma lavori che non vengono completati di notte ma di giorno, aggiungono sale sulle ferite”. Il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, è intervenuto, con un comunicato stampa, su code e disagi sull’autostrada A14 e sulla statale Adriatica a causa della chiusura per ispezioni all’interno della galleria Colle di Marzio lungo il tratto autostradale compreso tra San Benedetto e Val Vibrata.

Il governatore Ceriscioli e l’assessore Casini

“Noi abbiamo chiesto, con la presenza dell’assessore Casini, neanche un mese fa all’incontro con il ministro per le infrastrutture di mettere in moto tutta la macchina per risolvere i problemi e superare le ordinanze del tribunale che ha bloccato la strada. Questa macchina si è messa in moto ma oggi vediamo i disagi e chiediamo maggiore attenzione perché non è possibile che un lavoro che deve essere fatto di notte venga invece portato avanti di giorno con tutti i disagi che comporta. Questa è una parte del territorio che frequento spesso e non è possibile trovare queste criticità sulla strada. Speriamo che questi lavori portino alla soluzione del problema”

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X