facebook twitter rss

Covid, le contromosse del Comune:
“Assessori al lavoro da casa,
nessun positivo tra i dipendenti”

FERMO - Le raccomandazioni del Comune ai suoi dipendenti per garantire la continuità dei servizi al cittadino
Print Friendly, PDF & Email

“Proprio per mantenere alta l’attenzione, a seguito dei recenti fatti sull’emergenza sanitaria da Covid 19, che hanno interessato come noto personalmente anche il sindaco Calcinaro, l’attività dell’ente comunale prosegue con tutti gli accorgimenti e i protocolli adottati per far sì che sia le attività degli amministratori che i servizi all’utenza si svolgano e vengano erogati nella più assoluta sicurezza”. E’ quanto rimarcano dal Comune di Fermo.

La giunta comunale ieri ha svolto la sua sessione di lavori in modalità on line, gli assessori stanno proseguendo il loro lavoro amministrativo dai propri domicili assicurando in questo modo, nonostante l’emergenza, continuità, impegno e attenzione al percorso intrapreso. Sul fronte dei servizi erogati ai cittadini, ai dipendenti degli Uffici Comunali è stato raccomandato di prestare la massima attenzione nell’adozione di tutte le misure di sicurezza anti Covid vigenti (mascherina, gel, distanziamento, etc.) nonché di osservare, le seguenti indicazioni: evitare di svolgere e/o partecipare a qualsiasi tipo di riunione in presenza ma solo incontri on line; escludere l’accesso negli uffici di soggetti terzi salvo previo appuntamento da gestire in orari e spazi improntati alla massima prudenza; garantire le attività di sportello al pubblico strettamente necessarie per garantire servizi e scadenze indifferibili; laddove possibile, i dipendenti possono fare ricorso alla modalità di lavoro smart-working oppure ad una gestione delle presenze in ufficio, se necessario, mediante l’organizzazione di apposite turnazioni.

Allo stato attuale non risultano accertati casi di positività fra i dipendenti e non ci sono disposizioni che provengono dall’Autorità Sanitaria tali da imporre provvedimenti organizzativi più drastici per cui l’attività amministrativa va avanti regolarmente, prestando maggiore attenzione e utilizzando le necessarie cautele, in attesa di ulteriori eventuali sviluppi ed aggiornamenti. La situazione viene costantemente monitorata e tenuta sotto osservazione, nel rispetto della normativa nazionale sul contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid 19, per garantire in assoluta sicurezza la prosecuzione dell’attività amministrativa e l’erogazione dei servizi non procrastinabili agli utenti”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X