facebook twitter rss

Covid, nelle Marche 5 vittime: nessuno over 80, la campagna vaccinale inizia a dare i primi frutti

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Tra le persone che in regione sono morte ed erano positive al Covid anche un uomo di 74 anni di Osimo, senza patologie
Print Friendly, PDF & Email

Cinque morti col Covid nelle Marche, nessuno appartenente alla categoria degli over 80. Un segnale importante, che sta a indicare come la campagna vaccinale stia iniziando a dare i suoi primi frutti.  Allo stesso tempo però la categoria più a rischio ora è quella degli over 70, un nuovo campanello di allarme che evidenzia l’urgenza nel procere spediti. 

Secondo l’ultimo Bollettino del Servizio sanità, tra le persone che in regione sono morte ed erano positive al Covid ci sono un uomo di 74 anni di Osimo, senza patologie, e di un 70ennne di Numana. Nel Maceratese invece è deceduto  un 79enne di Camerino, ricoverato al Covid center di Civitanova. Il Servizio sanità indica che aveva patologie pregresse così come altre 3 delle 4 persone decedute. Altre due vittime sono della provincia di Pesaro e Urbino: si tratta di un 75enne di Fossombrone e di un 79enne di Pesaro. Dall’inizio della pandemia sono 2.943 le persone decedute nelle Marche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti