facebook twitter rss

Soprintendenza Marche sud, Moriconi nuovo responsabile

NOMINA - Umbro d'origine, marchigiano d'adozione, ha 62 anni e risiede a Camerino. Guiderà la neonata struttura che avrà sede ad Ascoli e opererà anche per le province di Macerata e Fermo. La soddisfazione dell'assessore regionale Giorgia Latini
Print Friendly, PDF & Email

pierluigi-moriconi

 

Pierluigi Moriconi nominato Soprintendente per le Marche Sud. Funzionario storico dell’arte della Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio delle Marche, 62 anni, umbro di origine ma marchigiano di adozione, risiede a Camerino e sarà il responsabile della nuova struttura che avrà sede ad Ascoli Piceno, e che opererà anche per le province di Macerata e Fermo. 

«Una nomina di alto valore e prestigio. Moriconi saprà portare un importante contributo alla valorizzazione del patrimonio», dichiara con soddisfazione l’assessore regionale alla Cultura, Giorgia Latini. Lo scorso 4 ottobre erano scaduti i termini per la presentazione delle domande dei candidati, in seguito sono stati valutati i curricula. Ora la scelta del nuovo responsabile. «Voglio ringraziare il sottosegretario Borgonzoni per essersi attivata subito. Nei mesi passati mi sono più volte confrontata con il sottosegretario per avere informazioni sul processo in atto – afferma l’assessore regionale -. E il suo interessamento è stato fondamentale sia perché il Ministero della Cultura scegliesse Ascoli per la nuova sede della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per le province di Fermo, Ascoli Piceno e Macerata, sia per far partire la procedura amministrativa che ha portato alla nomina di Moriconi».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti