facebook twitter rss

Vento e mare mosso: prorogata l’allerta meteo

LA PROTEZIONE civile ha diramato un avviso di condizioni meteo avverse anche per la giornata di domani
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la neve caduta ieri pomeriggio a bassa quota, con i vigili del fuoco chiamati a numerosi interventi di soccorso, è stata prorogata l’allerta meteo per tutta la giornata di domani, 11 gennaio. Un nuovo avviso di condizioni di meteo avverse per vento e mare mosso è stato  diramato alle 13 di oggi dalla Protezione civile regionale. L’ultimo bollettino rinnova allertamento per vento e mare valido fino alla mezzanotte delll’11 gennaio.

Nel basso bacino Adriatico permane una struttura depressionaria che favorisce l’afflusso di venti nord orientali intensi. Nella serata di martedì 11, il rapido transito di una profonda depressione in quota contribuirà ad accentuare l’intensità del vento. Nella giornata di mercoledì 12 gennaio, pur in presenza di flussi nord orientali, l’intensità dei venti ed il moto ondoso del mare sono previsti in attenuazione. Sulla costa, in particolare, domani persisteranno venti di provenienza nord orientale con intensità media di vento moderato e raffiche fino a burrasca. Il mare sarà agitato con onde da nord est.

La neve torna a imbiancare il Fermano tra disagi alla circolazione e scatti mozzafiato. Scuola, chiusure in diversi Comuni (Le Foto)

Veicoli fuori strada e alberi caduti, gli interventi dei vigili del fuoco

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti