facebook twitter rss

La Sinistra si smarca dal ballottaggio: «Il cammino elettorale finisce qui, l’esperienza politica continua» (Ascolta la notizia)

SANT'ELPIDIO A MARE - «Niente accordi con Pignotti, tanto meno con la destra di Calcinari a cui siamo sicuri che non andrà nessun nostro voto»
Print Friendly, PDF & Email

Una lettera aperta a tutta la cittadinanza per ringraziare chi ha sostenuto il progetto e scelto la loro lista. I componenti di Sinistra per Sant’Elpidio si congedano così dalla competizione elettorale e si chiamano fuori da qualunque intesa in vista del ballottaggio, facendo sapere che saranno «all’opposizione, chiunque sia il sindaco».

Ascolta la notizia:

Il ringraziamento viene rivolto «ai nostri candidati per l’impegno, al candidato sindaco Fabiano Alessandrini, che abbiamo appoggiato lealmente e di cui abbiamo sposato il progetto politico. Ringraziamo infine tutti i candidati e le candidate, i sostenitori e le sostenitrici, dell’intera coalizione di centro-sinistra. Nonostante fossimo convinti di aver presentato un programma pregno di contenuti importanti, e capace di portare a Sant’Elpidio a Mare quella visione di lungo periodo e quell’attenzione al sociale e alla comunità che, a nostro avviso, mancano nella nostra città ormai da tempo, il risultato elettorale non ci ha premiati, e anzi, ci lascia un dato politico chiaro e incontrovertibile».

«In giorni in cui l’attenzione si concentra su voci e chiacchiericci relativi a telefonate e incontri svolti più o meno alla luce del sole, vogliamo sgombrare il campo da ogni dubbio – continuano – Prendiamo atto del messaggio espresso dai cittadini che si sono recati alle urne, e da quelli, tanti, che purtroppo non lo hanno fatto. Per questo motivo, indipendentemente dalle scelte che farà il resto della coalizione, il cammino della lista Sinistra per Sant’Elpidio, in questa tornata elettorale, finisce qui. Non si chiude invece l’esperienza politica in sé».

La sinistra rimarca «una volontà chiara come la nostra identità. Siamo nati per riportare le tematiche del lavoro, dell’ambiente e della salute al centro del dibattito pubblico, locale e non solo. Vogliamo ricreare, nella nostra comunità, uno spazio politico che difenda gli ideali fondanti della sinistra. Uno spazio aperto a tutte e tutti coloro che, animati dallo stesso spirito e legati ai nostri stessi valori, vogliano farne parte e tenerlo vivo, affinché non vi sia bisogno, ogni volta, di ripartire da zero. La lista Sinistra per Sant’Elpidio resta quindi in campo, garantendo un’attenzione costante e un lavoro costruttivo, fuori dal palazzo, nelle strade e nei luoghi della nostra città, all’opposizione di chiunque sarà il nuovo sindaco di Sant’Elpidio a Mare».

«In vista del ballottaggio di domenica 26 giugno – conclude la lista – non stringeremo alcun accordo politico, né col candidato Pignotti, né tantomeno con il candidato della destra Calcinari, al quale, ne siamo certi, non andrà nessuno dei nostri voti. Ringraziamo ancora tutti e facciamo un sereno augurio di buon lavoro alla prossima Amministrazione della nostra città.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti