facebook twitter rss

Nicole Morelli, Atletica Fermo,
nuovo record marchigiano Allieve
nel salto con l’asta

FERMO - L'atleta fermana ha migliorato di 15 centimetri il suo precedente record personale nel corso della manifestazione nazionale in ricordo di Roberto Donzelli
Print Friendly, PDF & Email

27 atleti, 16 donne e 11 uomini si sono dati appuntamento sulla pedana del palaindoor di atletica leggera a Fermo per la dodicesima edizione del Memorial “Roberto Donzelli” di salto con l’asta. Edizione 2019 che conferma la valenza nazionale della manifestazione grazie ad un importante risultato a livello marchigiano. Ancor più importante se si pensa che a stabilirlo è stata una atleta di casa, Nicole Morelli della Sport Atletica Fermo, che, al terzo tentativo, ha valicato l’asta posta a 3 metri e 55 centimetri, stabilendo il nuovo record regionale indoor categoria Allieve e migliorando di 5 centimetri il precedente primato. Misura che vale a Morelli il terzo posto al Memorial e ovviamente il suo nuovo primato personale. Soddisfazione per i due tecnici dell’asta, Matteo Corrina e Giorgio Berdini che allenano sia Morelli che gli altri atleti ed atlete SAF in pedana nella giornata di ieri.

Nel corso del pomeriggio le prime a saltare sono state proprio le ragazze. A completare il prestigioso podio sono state: Alessandra Lazzari, del Cus Perugia, che con la misura di 4 metri e 20 ha portato a casa la vittoria nel memorial; dieci centimetri più in basso si è fermata Roberta Bruni, in maglia Carabinieri, da anni affezionata partecipante del Memorial Donzelli, dove ha anche stabilito un record italiano.

3 metri e 20 per un’altra atleta di casa, Ludovica Polini e 2 metri e 90 per Diletta Vitali, sempre della Sport Atletica Fermo Per quanto riguarda i risultati della categoria femminile vittoria per Giuseppe Boccaforno, Polisportiva Rocco Scotellaro Matera, con 4 metri e 20 al primo salto; a fargli compagnia sul podio è stato Lorenzo Viola, Falco Azzurro Chieti con 4 metri e 10; Mattia Perugini, Avis Macerata con 4 metri è giunto terzo. Quinto posto per l’atleta SAF Matteo Masciangelo che ha superato quota 3 metri e 85 centimetri.

“Nicole, al secondo anno nella categoria Allieve, ha compiuto una gara regolare – spiega uno dei tecnici, Giorgio Berdini – fino alla misura di 3 metri e 30, dopodiché ha cambiato asta su consiglio di Matteo Corrina per affrontare le misure successive. Ha così superato la quota di 3 metri e 55, migliorando il suo vecchio primato personale di ben 15 centimetri ed ora è tra le prime nella graduatoria nazionale Fidal della sua categoria. La prossima sfida saranno i Campionati Italiani in programma ad Ancona tra un paio di settimane”.

Il Memorial “Roberto Donzelli” è patrocinato dal Comune di Fermo e dal comitato provinciale Federazione Italiana di Atletica Leggera. E’ organizzato da anni in sinergia tra famiglia Donzelli e Sport Atletica Fermo all’interno del palaindoor che porta proprio il nome del compianto astista fermano, scomparso prematuramente nel 1992.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti