facebook twitter rss

Paolo Casenove riconfermato alla guida di Monte San Pietrangeli: “Continuità ma anche nuovi ingressi in consiglio”

MONTE SAN PIETRANGELI - Questo importante attestato di stima sul nostro operato sarà sicuramente un carico non indifferente che ci spingerà a fare meglio
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti e Serena Murri

“Sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo risultato”. Sono le parole a caldo del riconfermato sindaco di Monte San Pietrangeli Paolo Casenove durante la diretta di Radio Fm1 dedicata allo speciale elezioni 2021.

“Inizialmente ero un po’ preoccupato per l’ incertezza di gareggiare senza un avversario – spiega dopo la vittoria arrivata con il superamento del quorum  e il 49, 92 per cento degli elettori andati alle urne – questo importante attestato di stima sul nostro operato sarà sicuramente un carico non indifferente che ci spingerà a fare meglio. Una fiducia che ci rende orgogliosi”.

Abbiamo chiesto a Casenove se il passato di un Comune commissariato possa aver contribuito a motivare anche di più i cittadini: ” Questo non lo so, quello che è certo che che andremo avanti ancora più motivati”.

Sindaco che, dopo qualche giorno di meritato riposo, è pronto a rimboccarsi le maniche: ” Sarà una giunta  in continuità con quella uscente. Il consiglio comunale vedrà un rinnovo  con 5 giovani new entry e altri 5 veterani. Abbiamo anche rispettato la piena parità di genere”.

Ora si pensa ad affrontare le prossime sfide: “Sappiamo da dove arrivavamo, con i problemi di carattere economico non indifferenti, abbiamo pensato prima a risanare il bilancio comunale, ora inizieremo con tutte quelle cose di cui si occupa normalmente un Comune. Fino adesso non abbiamo avuto ne le risorse per programmare il turismo e il sociale ne le attività ludiche e di questo mi rammarico, ora siamo pronti per andare avanti”.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti