facebook twitter rss

Luca Cognini ed il
gol sotto la Duomo

SERIE C - L'attaccante fermano, in rete contro l'Arzignano domenica scorsa, esterna gli umori sulla gara pareggiata al "Bruno Recchioni" nel recente turno di campionato
Print Friendly, PDF & Email

Luca Cognigni

PONZANO DI FERMO – “Ho dovuto aspettare abbastanza, coltivando però continuamente la speranza e l’augurio che il momento arrivasse. Poi il gol interno finalmente c’è stato domenica, nonostante il rammarico per il pareggio finale, ma sono felice per la reazione messa in campo dalla squadra. Tutto sommato, dunque, va bene così”.

Queste le parole esternate da bomber Luca Cognini, anch’egli presso la sede della Vega accessori per elevatori, in merito alla rete insaccata nel turno scorso, in casa, contro l’Arzignano, che precisa prima di concludere.

“Le ultime partite a livello fisico le ho fatte con continuità di resa, star bene fisicamente è importante perché le prestazioni passano soprattutto da tale aspetto. Ringrazio inoltre il mister che mi ha dato fiducia, sentirsi l’importanza addosso è senza dubbio un fatto che va ad incidere positivamente“.

p. g. 

 

Articoli correlati:

L’analisi di Mauro Antonioli e le scuse di Marco Comotto, la Fermana ora punta dritta a Gubbio

Fermana in dieci assapora la vittoria, la beffa arriva nel recupero

Fermana-Arzignano, le voci dalla sala stampa

Le pagelle del “Pampa”, dopo Fermana–Arzignano

Legame rinsaldato tra Fermana e Vega


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X