facebook twitter rss

Vasto incendio divora la collina di Monterubbiano: le fiamme lambiscono il centro abitato, Marziali: “Ipotesi dolo? Di certo vigileremo H24” (Video)

MONTERUBBIANO - Le fiamme sono divampate nel primo pomeriggio di oggi. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco per cercare di circoscrivere e domare le fiamme che sono arrivate a lambire il centro abitato
Print Friendly, PDF & Email
L'incendio a Monterubbiano e il Canadair in azione

 

Il Canadair in azione a poche decine di metri dal centro di Monterubbiano

di Giorgio Fedeli

Ancora incendi nel Fermano. E questa volta le fiamme, in un inferno di fuoco e fumo, hanno fatto tremare un intero paese. Nel primo pomeriggio di oggi i vigili del fuoco del comando provinciale di Fermo, guidati dall’ingegner Paolo Fazzini, sono stati, infatti, chiamati a intervenire sulle colline versante sud di Monterubbiano per un vasto incendio divampato intorno alle 14. Le fiamme sono arrivate a lambire il centro abitato, con comprensibile e inevitabile apprensione per i residenti.

Il rogo è divampato nella vegetazione a ridosso del paese arrivando in pochi minuti a minacciare il centro storico protetto solo dalle sue mura. A Monterubbiano sono arrivati 30 vigili del fuoco di Fermo e di Amandola, compreso il personale richiamato in servizio, con 10 mezzi. Arrivato nel Comune della Valdaso anche il personale della sezione operativa antincendio di Macerata, in ausilio ai vigili di Fermo.

A coordinare le forze in campo un funzionario e un direttore delle operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco. Dal cielo in azione anche l’elicottero antincendio della Regione e un Canadair arrivato dalla capitale. Domate le fiamme, è scattata anche la fase operativa di protezione delle abitazioni. Ancora incendi, dunque, nel Fermano, di nuovo a Monterubbiano dopo quello di venerdì scorso. Il rogo di oggi ha dato vita a un’altissima colonna di fumo visibile da decine di chilometri di distanza.

Fortunatamente non si registrano feriti, ustionati o intossicati. Ma sono una decina le persone che, a causa dei fumi che hanno invaso le loro abitazioni, sono state costrette a trovare alloggio in casa di parenti o amici.

Meri Marziali

“E’ stato un incendio impressionante – il commento e il resoconto della sindaca Meri Marziali – che ha comportato un intervento davvero importante di vigili del fuoco, Canadair, elicottero della regione, carabinieri, vigili urbani e la Protezione civile. Stiamo effettuando una ricognizione, proprio con la Polizia locale, in paese per verificare se qualcuno ha bisogno di una collocazione alternativa a cui siamo pronti a rispondere con agriturismi e strutture ricettive della zona. Fortunatamente non abbiamo feriti o intossicati. E le fiamme non hanno interessato abitazioni o edifici del paese. Le nostre mura ci hanno protetto ma certo vedere bruciare la nostra Monterubbiano è un colpo al cuore”. Da giovedì, giornata nera sul fronte incendi, l’ipotesi del dolo dietro ai roghi, si è andata via via rafforzando. Insomma il timore è che dietro all’impressionante, e sospetta, sequenza di roghi, potrebbe celarsi la mano di qualcuno. Nei giorni scorsi il comandante Fazzini, non ravvisando cause accidentali o colpose su alcuni incendi, ha fatto partire le prime informative di reato alla Procura. E così, in questa preoccupante escalation di fiamme, si arriva ad oggi, a Monterubbiano: “Su quest’aspetto, sull’eventuale dolo, non posso essere io ad esprimermi – il commento della sindaca Marziali – ma quello che posso dire, e garantire, è che da qui in avanti effettueremo con tutte le forze a disposizione una vigilanza H24, anche per evitare il verificarsi di eventuali situazioni che possano provocare incendi”. Il vasto rogo oltretutto arriva a poche ore di distanza da un altro incendio, ieri sera a Piane di Monteverde. In questo caso sterpaglie in fiamme ma fortunatamente il rogo è stato circoscritto in breve tempo.

 

L’incendio di Monterubbiano visto da Monte Urano

L’incendio di ieri notte a Piane di Monteverde

Raffica di incendi, altra giornata da incubo per i vigili del fuoco (Video)

Ancora incendi nel Fermano: fiamme in un capanno, in una casa e a ridosso dell’A14. Partono le prime informative di reato

In fiamme un campo a Monte Vidon Corrado e un capanno a Montegranaro: residenti bloccati in casa, scoppia una bombola di gas

Incendi nel Fermano, Fazzini: “Con i rapporti valuteremo le informative di reato per l’ipotesi del dolo”

Incendi nel Fermano, nuovo focolaio a Petritoli: ‘stroncato’ sul nascere

La morsa del fuoco sul Fermano: vasto incendio da Moresco fino a Monterubbiano, focolai a Campofilone (Video e Foto)

La sequenza sospetta di incendi, dopo le bonifiche si cercano le cause. Lambruschi: “Non escludiamo alcuna ipotesi” (Video)

Raffica di incendi, il Fermano brucia. Fazzini: “Non si può escludere l’innesco doloso, al momento nessun sospetto”

Vasto incendio sulle colline tra Campofilone e Massignano

Campo di grano divorato dalle fiamme, corsa contro il tempo per i vigili del fuoco (Video e Foto)

Incendio di sterpaglie e grano, sos ai vigili del fuoco

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti