facebook twitter rss

E’ morto Felice Chiesa, patron del Verde Mare: “Imprenditore dalla grinta e sorrisi impagabili”

MARINA PALMENSE - L'imprenditore si è spento questa mattina all'età di 90 anni nella sua residenza a Marina Palmense. Uomo tenace, grintoso, fino all'ultimo, a dispetto dell'età. Ma sempre con il sorriso. Questo ne ha fatto un imprenditore preso ad esempio da molti suoi colleghi. Tante battaglie, quelle portate avanti da Chiesa, da ultima quella per il dissequestro del Verde Mare
Print Friendly, PDF & Email

Felice Chiesa

di Giorgio Fedeli

Un dramma che ha scosso il Fermano. Un fulmine a ciel sereno che ha gettato su tutta la provincia, e non solo, un velo di cordoglio e costernazione. Questa mattina, alle 8,30, si è spento l’imprenditore fermano Felice Chiesa. Avrebbe compiuto 91 anni a giugno. Ma a dispetto dell’età, Chiesa, fino all’ultimo respiro è stato un uomo dalla grinta indescrivibile, sempre col sorriso, sempre con una parola gentile per tutti, sempre dalla parte dei lavoratori, dei suoi dipendenti. Una voce illustre nella promozione del Fermano. Capacità imprenditoriali indiscusse. “Ma anche un grande uomo” rimarcano alcuni suoi amici che ne sottolineano le grandi qualità umane, appunto. Lo si ricorda, sempre in prima linea, dalla parte dei dipendenti, nella sua ultima e forse più dura battaglia sul Verde Mare, il suo villaggio turistico oggetto di sequestro. Un provvedimento giudiziario che ha fatto balzare il suo nome alla ribalta delle cronache regionali e nazionali con manifestazioni di piazza e preoccupazioni e messaggi di vicinanza dai tantissimi clienti, da ogni angolo d’Italia, e anche dall’estero.

Una battaglia arrivata fino in Regione e in Parlamento, quella portata avanti da Chiesa sui sigilli al villaggio turistico e che, si diceva, lo ha visto sempre in prima linea, fino all’urlo di gioia quando sulla struttura ricettiva è arrivato il dissequestro, con tanto di assoluzione. Un uomo battagliero, si diceva, ma sempre col sorriso. E mai sopra le righe. Questo faceva di lui un uomo, prima ancora che un imprenditore, per molti versi esemplare. I funerali si terranno domani pomeriggio. Chiusi nel silenzio e nel dolore più profondi, i familiari, che perdono un punti di riferimento nella quotidianità che di certo farà sentire, con l’improvvisa dipartita, la sua mancanza. E nel mondo dell’imprenditoria fermana e marchigiana lascia un vuoto incolmabile. I funerali si terranno domani alle 16,30 al duomo di Fermo. Ai familiari di Felice Chiesa le condoglianze da parte della redazione di Cronache Fermane e Radio Fermo Uno.

 

Verde Mare in festa, stagione ripartita Chiesa: «Questo villaggio è la mia vita, che bella l’emozione dei nostri clienti»

Verde Mare: la Procura fa appello dopo l’assoluzione, la preparazione della stagione estiva non si ferma

Ora è ufficiale: il Verde Mare ha riaperto i battenti, operai già al lavoro per la stagione estiva

Via i sigilli dal Verde Mare: sullo sfratto si media per l’accordo con la proprietà

Dissequestro e assoluzione ‘perché il fatto non sussiste’: via i sigilli al Verde Mare Chiesa: «Straordinario»

Il Verde Mare riapre, restano inaccessibili le roulotte degli stagionali: l’indignazione degli oltre 400 turisti

Verde Mare, l’ultima speranza dal verdetto del tribunale del riesame

Verde Mare, rigettata l’istanza per la riapertura: il campeggio resta chiuso

‘Siamo il Verde Mare’, da tutta Italia in piazza per chiedere la riapertura del campeggio (VIDEO)

Verde Mare, le preoccupazioni degli stagionali: “A rischio 170 mila presenze”

‘Voglio essere processato ma prima che sia troppo tardi’

Verde Mare, Calcinaro: “Sindaci della costa preoccupati” ( le videointerviste )

E’ ufficiale: con Stucchi il Verde Mare finisce in Parlamento ( la videointervista )

Verde Mare, arriva Petrini: “Pasticcio per competenze conflittuali tra Stato e Regioni” (la videointervista)

Preoccupazione per il futuro del Verde Mare: Non Mi Fermo vicina ai lavoratori

Verde Mare, gli operai non mollano: “Chiediamo sostegno a chi vive col campeggio”

Verde Mare, la protesta sulla ss16: “La politica dov’è?”, Calcinaro e Torresi: “Non possiamo fare nulla”

Sigilli al Verde Mare, i dipendenti s’incatenano (LE VIDEO INTERVISTE)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti