facebook twitter rss

Dopo lo strappo con FdI Morese lancia Rinnovamento: “Civici di centrodestra per chi è stufo dei soliti personaggi”

PORTO SAN GIORGIO - L'ex segretario comunale FdI: "Sogniamo un movimento politico civico, moderato ed aperto a tutti coloro che si sentono di centrodestra ma non vogliono più i soliti vecchi figuri e i soliti programmi elettorali copiati ed incollati per anni"

Emanuele Morese

È arrivato quel momento in cui bisogna scegliere tra ciò che è semplice e ciò che è giusto. Sarebbe stato semplice rimanere dove si era e garantirsi un posto sicuro, dicendo ‘si’ a tutto. Sarebbe stato semplice fare finta di nulla e continuare con la politica dei soliti personaggi che non pensano al bene della città“. E così, Emanuele Morese, ex segretario comunale di FdI, dopo le dimissioni dalla sua carica partitica, insieme a tutto il direttivo cittadino, è pronto a lanciare e presentare ufficialmente il suo #Rinnovamento, un movimento politico civico “moderato ed aperto a tutti coloro che si sentono di centrodestra ma non vogliono più i soliti personaggi e i soliti programmi elettorali copiati ed incollati”.

Per noi la politica è sempre stato fare la cosa giusta. La strada in salita – rimarca Morese – non ci ha mai fatto paura perché siamo animati dalla passione e non dall’interesseGrazie a tutte le persone che in queste due settimane ci hanno chiesto di non mollare e di andare avanti in un progetto di rinnovamento. Sogniamo un movimento politico civico, moderato ed aperto a tutti coloro che si sentono di centrodestra ma non vogliono più i soliti personaggi e i soliti programmi elettorali copiati ed incollati per anni. Il rinnovamento deve partire dalla qualità del progetto. Ed è per questo che ci troveremo lunedì 27 dicembre alle 11 al bar Miró di Porto San Giorgio per dare il via a questa nuova grande avventura da percorrere insieme”. 

Una comunicazione, quella di Morese, arrivata praticamente a pochi minuti dalla conferenza stampa di FdI. Coincidenze? Conoscendo l’attenzione ai dettagli di Morese, è facile pensare che non si sia trattato di una casualità. Morese si è dimesso da segretario ma non è da escludere che la comunicazione ufficiale della nascita di #Rinnovamento, un movimento che riemerge sulla scia del suo #RinnovamentoCittadino, potrebbe sancire il suo definitivo addio al partito della Meloni, una scelta che sicuramente svincolerebbe l’ex segretario da dinamiche partitiche giocando in assoluta autonomia sul palcoscenico politico cittadino, anche ovviamente sul fronte delle possibili alleanze e coalizioni. E tutto questo a pochi mesi di distanza dalle elezioni amministrative che chiameranno i sangiorgesi alle urne.

Il logo diffuso da Morese

Strappo in casa FdI: Morese si dimette da coordinatore: “Con me molla anche il direttivo cittadino”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti