Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Tragedia in A14, condizioni stazionarie per il bimbo unico superstite dell’incidente

IL BOLLETTINO medico del bimbo ricoverato d'urgenza al Salesi dopo il terribile incidente in cui hanno perso la vita il padre Andrea Silvestrone e i suoi due fratelli: «Le indagini eseguite per il monitoraggio delle lesioni cerebrali mostrano stabilità del quadro, il paziente permane sedato e sottoposto a ventilazione meccanica. Le condizioni cliniche sono stazionarie e la prognosi è riservata»

«Le condizioni cliniche si sono mantenute stazionarie nella notte. Il paziente permane sedato e sottoposto a ventilazione meccanica». E’ quanto fa sapere il direttore Sod Anestesia e Rianimazione pediatrica del Salesi, Alessandro Simonini, che ha in cura il ragazzino, unico superstite del terribile incidente che è costato la vita al padre Andrea Silvestrone e ai suoi due fratellini

«Le indagini eseguite per il monitoraggio delle lesioni cerebrali mostrano stabilità del quadro. Attualmente – spiega il dottor Simonini nel bollettino medico diramato questa mattina dal Salesi – il paziente è stato trasportato nel blocco operatorio dove è in corso l’intervento chirurgico maxillo-facciale. Le condizioni cliniche sono stazionarie e la prognosi è riservata».

Il bollettino arriva a poche ore di distanza da quello diramato ieri, sempre dall’ospedale pediatrico Salesi di Ancona in cui si parlava di condizioni critiche: «Il bambino è stato ricoverato presso la Rianimazione Pediatrica del Salesi con diagnosi di “politrauma stradale”. Il bambino è giunto cosciente e ha raccontato gli eventi» e ancora «Le condizioni cliniche al momento si mantengono stabili e soddisfacenti sul piano emodinamico, respiratorio e metabolico. Il paziente è sedato e in ventilazione meccanica. E’ sottoposto a terapia antibiotica per la prevenzione delle possibili complicanze infettive, sono state eseguite emotrasfusioni.  Le condizioni cliniche risultano critiche e la prognosi è riservata».

E’ Andrea Silvestrone una delle vittime della tragedia in A 14: morti anche due figli di 14 e 8 anni

Tragedia in A14, restano critiche le condizioni del bimbo unico superstite

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti