facebook twitter rss

Elezioni a Fermo, l’annuncio della Lega:
“Pronti con lista e candidato sindaco,
fiduciosi nell’appoggio di FI e FdI”

FERMO - Dal Carroccio: "Nella lista ci saranno professionisti di vari settori e figure di spessore provenienti anche dall’associazionismo cittadino. Il gruppo sta lavorando anche ad una lista civica"
Print Friendly, PDF & Email

Il capogruppo Lega, Gianluca Tulli

“La Lega Salvini Premier è pronta con il proprio candidato e la propria lista”. E’ quanto annunciano questa mattina dal coordinamento comunale della Lega-Salvini premier in vista delle prossime elezioni comunali a Fermo. “Obiettivo: un’alternativa chiara al finto civismo che appiattisce il confronto di programmi e idee essenziale per la crescita della città dei fermani”, rimarcano dal Carroccio.

“Arriva dritto da Fermo, città chiave del distretto industriale e culturale delle Marche centrali, un ulteriore slancio alla coalizione di centrodestra che punta al governo della regione. Teatro il prossimo settembre delle Comunali oltre che delle Regionali, Fermo, capoluogo di provincia, può e deve svolgere un ruolo nevralgico ad ogni livello.
La Lega Salvini Premier- Fermo, sta tirando le somme sull’importante lavoro di contatto e scambio di idee con le altre parti della coalizione, in virtù proprio degli accordi regionali per dare agli elettori di centrodestra di Fermo l’opportunità di guardare non ai tatticismi politici, ma ai programmi concreti. Candidati e candidato a sindaco sono pronti ad entrare in gioco e fra pochi giorni verranno ufficializzati. Nella lista ci saranno professionisti di vari settori e figure di spessore provenienti anche dall’associazionismo cittadino. Il gruppo sta lavorando anche ad una lista civica, forte della collaborazione sul programma, confermata nei giorni scorsi anche dall’Udc”.

“Un progetto – aggiungono i leghisti di Fermo – di ampio respiro quindi, che spalanca le porte sia ai partiti della coalizione di centrodestra che al civismo autentico. Fermo deve poter scegliere, anziché ritrovarsi un’amministrazione preconfezionata a tavolino dalla politica di corridoio, in cui le aspettative di tutti si sciolgono nella volontà di pochi. Idee e progetti concreti e di ampio respiro ci sono. Siamo fiduciosi di poter contare sull’appoggio di Forza Italia che ha già espresso sulla stampa la volontà di fare una propria lista anche per le comunali. Attendiamo anche Fratelli d’Italia, partito che esprime il candidato alla presidenza della regione, Acquaroli e a cui va il nostro totale ed incondizionato sostegno. Non c’è più tempo da perdere”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X