Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Il Laboratorio Civico si sdoppia: una lista Blu e una Arancio per sostenere Battilà: «Squadra di persone competenti»

PORTO SANT'ELPIDIO - Formate due liste al fianco del candidato sindaco Battilà che dice: «Nutro da sempre una completa fiducia verso questi ragazzi, professionisti che stimo profondamente». Tra i nomi anche i due pentastellati Moira Vallati e Marco Fioschini

Nasce nel 2018 l’impegno amministrativo di Battilà a Porto Sant’Elpidio con il progetto del Laboratorio Civico e, cinque anni dopo, il candidato sindaco non può che avere la sua squadra e i suoi amici al suo fianco per tentare la scalata alla poltrona da sindaco. E le due liste si presentano.

«Nutro da sempre una completa fiducia verso questi ragazzi, professionisti che stimo profondamente – dice Battilà -. Quando penso alla politica, le due parole chiave per me sono affidabilità e trasparenza. Per la città di Porto Sant’Elpidio serve un cambio di passo e il nostro obiettivo è quello di portare un nuovo metodo che si basa sull’ascolto e sulla trasparenza». Arrivando al programma, il candidato spiega come bisogna tutelare quello che c’è già e investire su turismo e innovazione, parlando poi di alcune tematiche care al Laboratorio Civico: dalla digitalizzazione al sociale, fino allo sport: «Da sportivo riconosco l’importanza di fare squadra e questa che ho di fianco è davvero competente. Bisognerà lavorare in sinergia, dove tutti mettano a disposizione degli altri le proprie competenze».

Parola ”squadra” che piace ai candidati del Laboratorio, i quali si dicono disposti a dare la massima disponibilità per appoggiare Battilà, aggiungendo che «quello per cui siamo diversi dagli altri è il nostro saper fare nella vita, non solo in politica». All’interno della lista ci sono tante professionalità differenti e spiccano anche due nomi conosciuti ai più come quello di Marco Fioschini e Moira Vallati, esponenti del Movimento 5 Stelle. Nonostante il movimento grillino ha deciso di non presentare il simbolo alle prossime elezioni, i due ex consiglieri comunali hanno optato per l’appoggio di Battilà: «Seppur lontani dal punto di vista politico, abbiamo idee e progetti comuni per la nostra città».

I NOMI

Laboratorio Civico Arancio

Pierpaolo Lattanzi (capolista), Monica Genovese, Angelo Murgese, Paolo Tofoni, Marco Romagnoli, Lorenzo Petrini, Umberto Tofoni, Marco Fioschini, Moira Vallati, Michele Massi, Romina Ciribeni, Paola Marinozzi, Rosita Risottino.

Laboratorio Civico Blu

Simone Rosettani (capolista), Claudia Castellucci, Massimo Liberati, Alice Passamonti, Gianluca Lattanzi, Maria Vittoria Nunzi detta Daniela, Marcello Mandolesi, Claudia Lamponi, Stefano Meroli, Francesca Testella, Stefano Giuliani, Pierluigi Taranto, Silvia Medori.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti