facebook twitter rss

La Lega tenta lo scossone nel centrodestra con Giacobbi candidato sindaco: Fratelli d’Italia si defila e sceglie l’appoggio a Torresi

FERMO - A livello locale il partito di Giorgia Meloni appoggerà, ufficiosamente, la lista civica 'Non mi Fermo' che vede in Mauro Torresi la sua guida politica e in Paolo Calcinaro il candidato sindaco di riferimento
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Sotto all’apparente calma di agosto, è in corso una prova di forza nel centro destra fermano. Un intreccio tra elezioni comunali e regionali quanto mai complesso. Da una parte c’è la Lega che si prepara a correre per le prossime elezioni comunali di Fermo con il proprio candidato sindaco, Lorenzo Giacobbi. Questa per lo meno sarebbe la volontà del partito di Salvini.  Nonostante il nome del priore di Contrada Fiorenza circolasse da giorni, la Lega non ha mai confermato la notizia. A dare un primo scossone ci ha pensato una foto, pubblicata sui social da Mauro Lucentini, che lo ritrae  insieme a Gianluca Tulli, Lorenzo Giacobbi e ad un ‘pezzo da novanta’ della politica fermana, Luciano Romanella. Quest’ultimo sarebbe una delle colonne ‘acchiappa voti’ all’interno della lista. 

L’immagine non lascia spazio ai dubbi:  Giacobbi, secondo il punto di vista della Lega, potrebbe essere il terzo sfidante nella carica di sindaco di Fermo insieme a Paolo Calcinaro e Renzo Interlenghi. Usiamo il condizionale perchè le cose non sono così semplici. Il rischio  è che la Lega possa trovarsi da sola nella corsa alle comunali.

L’immagine postata da Lucentini non è affatto casuale e si intreccia con altre dinamiche che stanno caratterizzando in queste ore il centro destra fermano. Il primo colpo di scena è arrivato nel corso della riunione del direttivo provinciale di Fratelli d’Italia di ieri.  Secondo le ultime indiscrezioni, nel corso della riunione, il candidato alle regionali Saturnino Di Ruscio, riferimento per il comune capoluogo dove ha ricoperto la carica di sindaco per due mandati, avrebbe annunciato che la lista di Fratelli d’Italia  non ci sarà.  Un appoggio indiretto all’operato di Calcinaro? Così sembraIl dato di fatto  è che a livello locale il partito di Giorgia Meloni appoggerà, ufficiosamente,  la lista civica ‘Non mi Fermo’ che vede in Mauro Torresi la sua guida politica e in Paolo Calcinaro il candidato sindaco di riferimento.  Non finisce qui. Sembra saltata anche l’ipotesi di una lista civica a sostegno della candidatura a sindaco di Ugo Ciarrocchi. La Lega non potrà dunque contare su Fratelli d’Italia. 

C’è poi il fronte Forza Italia. Sarebbe già pronta una lista per le prossime comunali ma non il nome di un candidato sindaco. L’ipotesi di un appoggio del partito di Berlusconi al candidato della Lega Lorenzo Giacobbi al momento sembra remota. La foto pubblicata oggi da Lucentini è stata sicuramente un chiaro messaggio per la coordinatrice provinciale Marcozzi e per i vertici regionali. La domanda è: il messaggio è stato gradito? Sembra di no. Voci sempre più concrete vedrebbero la lista di Forza Italia a sostegno di Paolo Calcinaro con la Lega che proseguirebbe la sua corsa in solitaria.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X