facebook twitter rss

Elezioni, Forza Italia presenta
i suoi quattro candidati alla Regione
e per Fermo annuncia: “Con Calcinaro”

FERMANO - I quattro candidati fermani al Consiglio regionale di FI sono Jessica Marcozzi, Silvia De Santis, Giovanni Lanciotti e Lando Siliquini. Sulle elezioni a Fermo: "Ci piace Paolo Calcinaro, condividiamo le sue iniziative,  per cui lo sosterremo, in modo civico rispettando la nostra impostazione"
Print Friendly, PDF & Email

di Carmela Marani

Si è tenuta questa mattina allo chalet Barracuda di Porto San Giorgio la presentazione dei quattro candidati di Forza Italia, nel Fermano, per le elezioni regionali, in un’atmosfera frizzante, positiva e carica di grandi aspettative.  “E’ un momento storico questo per la regione Marche dopo 27 anni che non si muove nulla – esordiscono all’unisono – I marchigiani hanno voglia di cambiamento, di discontinuità. La vittoria sarà del centrodestra. Lo sanno, e lo dicono, anche dal Pd.  E noi saremo determinanti, all’interno della coalizione”.

Jessica Marcozzi e Lando Siliquini, Silvia De Santis e Giovanni Lanciotti (civici), supportati dal senatore Fracesco Battistoni, hanno illustrato i programmi e le motivazioni della “discesa in campo”.

Innanzitutto il senatore forzista ha fatto notare le modifiche al logo dove, al simbolo di Forza Italia e alla scritta Berlusconi, è stato aggiunto “Civici per le Marche”.

“La politica ha allontanato la gente – ha sottolineato Giovanni Lanciotti – e il rapporto tra FI e civismo è una scelta lungimirante per riagganciare positivamente la popolazione. Una esperienza esaltante  che affronto con spirito di servizio per un territorio, come il Fermano, rimasto indietro anche in relazione alle altre Province. La regione Marche deve cambiare – ha proseguito –  gestione del dopo Terremoto e Sanità sono i capisaldi per procedere verso un cambiamento e sono queste le motivazioni principali che mi spingono ad impegnarmi in prima persona”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Silvia De Santis: “ Ho fatto esperienza per cinque anni al Consiglio Comunale di Fermo ma ora, per favorire una discontinuità ma soprattutto per valorizzare le Marche sud, ho deciso di impegnarmi in ambito regionale”.

Lando Siliquini è una colonna di Forza Italia nel Fermano: “Metto in gioco le mie esperienze per la cultura e lo sviluppo del territorio. Sotto il profilo professionale, come medico di base da 40 anni in Amandola, sia personale e politica come sindaco e presidente Ato, conosco e ho esperienze per valorizzare la crescita culturale e lo sviluppo. Oggi non si discute più di argomenti veri, e la correttezza non è più di moda. Questo deve cambiare”,

Jessica Marcozzi sottolinea ancora una volta l’importanza dell’attuale simbolo “Con l’onorevole Tajani nei giorni scorsi  – precisa – lo abbiamo presentato a Jesi. Attrarrà sicuramente le forze civiche e insieme saremo determinanti per far vincere il centrodestra. La Regione attualmente non ha una programmazione per risolvere le tante esigenze del nostro territorio: sanità, infrastrutture, lavoro, eccellenze che se ne vanno…e poi, che fine ha fatto la terza corsia? Insomma la provincia di Fermo è il fanalino di coda della Regione. Vogliamo e dobbiamo riscattarci. E’ un momento storico questo, uniti riusciremo. Ringrazio Silvia De Santis e Giovanni Lanciotti che, come civici, hanno condiviso il progetto. Insieme andiamo verso una sicura vittoria”.

A margine della presentazione dei quattro candidati regionali di Forza Italia, è stato chiesta la situazione alle Comunali di Fermo “A Fermo il Partito è in salute – la risposta corale – Che faremo per le elezioni comunali? Ci piace Paolo Calcinaro, condividiamo le sue iniziative,  per cui lo sosterremo, in modo civico rispettando la nostra impostazione”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X