facebook twitter rss

Vaccini, somministrato anche nel Fermano il lotto AstraZeneca
sospeso dall’Aifa, l’Area Vasta 4:
Ritirato immediatamente

VACCINI - Nelle 24 ore precedenti sono state somministrate circa 60 dosi di vaccino di quel lotto. Al momento non è pervenuta all'Area Vasta 4 alcuna segnalazione di reazioni avverse nel nostro territorio"
Print Friendly, PDF & Email

 

di redazione CF

In merito al lotto ABV2856 di vaccino AstraZeneca sospeso da Aifa nel pomeriggio di oggi, l’Area Vasta 4 di Fermo comunica di avere un quantitativo del medesimo lotto e che ha provveduto immediatamente a ritirarlo appena ricevuta la comunicazione di Aifa. Nelle 24 ore precedenti sono state somministrate circa 60 dosi di vaccino di quel lotto.

“Al momento – fanno sapere dall’Area Vasta fermana –  non è pervenuta alcuna segnalazione di reazioni avverse nel nostro territorio”.

«Sono state 1.600 le dosi ritirate nelle nostra regione facenti parti di questo lotto», ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità Filippo Salmartini. «A seguito della segnalazione di alcuni eventi avversi gravi  in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi appartenenti al lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca anti Covid-19, – ha scritto l’Aifa nel suo comunicato – Aifa ha deciso in via precauzionale di emettere un divieto di utilizzo di tale lotto su tutto il territorio nazionale e si riserva di prendere ulteriori provvedimenti, ove necessario, anche in stretto coordinamento con l’Ema, Agenzia del farmaco europea».

(notizia in aggiornamento)

“Casi gravi dopo la somministrazione” Stop dell’Aifa per un lotto Astrazeneca, nelle Marche bloccate 1.600 dosi




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti