facebook twitter rss

Provinciali, sarà sfida Ferranti-Ortenzi. Pronte le liste: ecco i nomi di tutti i candidati consiglieri

VOTO - Chiuse le liste a sostegno dei due pretendenti alla poltrona di presidente della Provincia. Si vota il 18 dicembre prossimo
Print Friendly, PDF & Email

Da sin. Mauro Ferranti e Michele Ortenzi

Alle elezioni provinciali sarà sfida tra Mauro Ferranti e Michele Ortenzi. I due sindaci, rispettivamente di Montappone e Montegiorgio si contendono, infatti, la carica di presidente della Provincia. E oggi, alle 12, si è chiusa la presentazione delle liste a loro sostegno.

Due i raggruppamenti che sosterranno il primo, appoggiato da Pd, Forza Italia e civici. Nella prima lista, chiamata Intesa per la Provincia e riconducibile al centrosinistra, corrono per una poltrona in consiglio provinciale, Stefano Pompozzi, vicepresidente uscente, da Servigliano, Roberta Bonanno, consigliera a Porto San Giorgio, Pierluigi Malvatani, del Pd fermano, Valentina Bellabarba, da Massa Fermana, l’ex presidente di provincia Aronne Perugini, montegranarese, il sindaco di Sant’Elpidio a Mare Alessio Terrenzi e quello di Smerillo Antonio Vallesi, Loredana Ferrara, da Santa Vittoria in Matenano, il consigliere pentastellato a Fermo Stefano Fortuna e la presidente del Consiglio comunale a Porto Sant’Elpidio, Milena Sebastiani.

Ma Ferranti può contare anche su una seconda lista, composta da esponenti di area di Forza Italia e civici. Il primo nome in elenco è il capogruppo di Fi a Sant’Elpidio a Mare Roberto Greci, seguono Riccardo Tassi, consigliere ad Amandola, Andrea Valori, da Monteleone, Benito Quintili, da Falerone, Tamara Belleggia, consigliera a Magliano di Tenna, Nicolò Minnucci, consigliere a Torre San Patrizio, Valentina Turtù da Belmonte Piceno, Andrea Agostini, consigliere a Campofilone, Lucrezia Valeri, in consiglio a Massa Fermana e Morganti Angela, di Servigliano.

A sostegno del primo cittadino di Montegiorgio Ortenzi, invece, la lista Provincia inclusiva. Capolista il sindaco del capoluogo, Paolo Calcinaro, c’è anche quello di Montegranaro Endrio Ubaldi, poi Luciana Mariani, anche lei da Fermo. Sono tre i vicesindaci: Erika Acciarri da Ortezzano, Diego Mandolesi da Ponzano di Fermo, Pisana Liberati da Falerone. C’è anche Angela Mattei, assessore a Torre San Patrizio, il sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni, l’ex primo cittadino di Massa Fermana Giampiero Tarulli e il consigliere rapagnanese Alfonso Ceci.

Consegnate le liste, si continuerà con la campagna elettorale alla ricerca di consensi e appoggi tra i 40 sindaci del Fermano e i relativi consigli comunali in vista dell’apertura delle urne, per il prossimo 18 dicembre. Trenta quindi i candidati in Consiglio provinciale, provenienti da 20 dei 40 comuni del Fermano. Ma il conto arriva a 22 municipalità rappresentate tra i candidati, se si considerano anche i due in lizza per la presidenza. Il capoluogo conta il maggior numero di figure in lista, ben 4, 3 i candidati da Massa Fermana. Tra le candidature, 5 i sindaci, 4 gli assessori.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti