facebook twitter rss

Coronavirus: 30 positivi nel Fermano
Il Gores: «Quasi tutti rientri
da altre regioni o dall’estero»,
nelle Marche 61 nuovi casi

FERMANO - I casi positivi rilevati nella provincia di Fermo, 30 su 153 tamponi effettuati si riferiscono a indagini epidemiologiche ancora in corso e indicano prevalentemente casi di rientro da altre regioni e casi di rientro dall'estero
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Notizie per nulla buone, sul fronte contagi dal Civid19, per il Fermano. Il bollettino diffuso questa mattina dal Gores, il gruppo operativo regionale di emergenza sanitaria è disarmante: sono 30 infatti i nuovi positivi nella nostra provincia, praticamente la metà dei nuovi contagi di tutte le Marche, ovvero 61.

Il Gores, infatti, ha comunicato che “nelle ultime 24 ore sono stati testati 2169 tamponi: 1034 nel percorso nuove diagnosi e 1135 nel percorso guariti”.

“I positivi – si legge nel bollettino medico del Gores – sono 61 nel percorso nuove diagnosi, riferiti a rientri da estero e da altre regioni italiane, contatti domestici, screening operatori sanitari e sintomatici. 30 positivi sono stati rilevati nella provincia di Fermo, 17 nella provincia di Pesaro-Urbino, 7 nella provincia di Macerata, 3 nella provincia di Ascoli Piceno, 1 nella provincia di Ancona e 3 fuori regione.

In particolare, i casi positivi rilevati nella provincia di Fermo, 30 su 153 tamponi effettuati, si riferiscono a indagini epidemiologiche ancora in corso e indicano prevalentemente casi di rientro da altre regioni e casi di rientro dall’estero. I Dipartimenti di prevenzione sono infatti impegnati in queste settimane in un accurato lavoro di tracciamento per individuare tempestivamente i cittadini che hanno contratto il virus fuori regione”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X