Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Elezioni, Cna ai candidati sindaci: «Ecco le difficoltà delle imprese». Nei tre Comuni al voto il 20% delle aziende del Fermano

IL PRESIDENTE Cna Emiliano Tomassini e il direttore Andrea Caranfa hanno presentato ai candidati considerazioni offerte «nello spirito di rappresentare difficoltà anche generali che le imprese si trovano ad affrontare, che spesso rendono difficile ed impervio l’”ultimo miglio” in cui ci si viene a trovare di fronte ad Amministrazione ed Uffici comunali, magari per cause non dipendenti dal Comune stesso. Non solo, perché nel documento stilato la Cna di Fermo ha suggerito temi e percorsi ancora oggi “sfidanti” per le comunità e per l’economia quali nuove politiche fiscali, burocrazia, legalità, progettualità per il futuro condiviso»

Cna con i candidati sindaco a Porto Sant’Elpidio

In vista delle elezioni amministrative dei prossimi 14 e 15 maggio, la Cna Territoriale di Fermo ha incontrato i candidati alla carica di sindaco. Questo appuntamento elettorale coinvolge 3 dei 40 comuni della provincia di Fermo ovvero il 7,5% delle amministrazioni comunali dove si registra, al primo gennaio 2023, la presenza stimata del 21,21% dei 167.398 (168.485 l’anno precedente) abitanti totali della provincia, secondo i dati Istat. La realtà economica insediata nei comuni chiamati al voto era, al 31 dicembre 2022, di 3.520 imprese, pari al 20,33% delle 17.314 (erano 18.173 alla stessa data dell’anno precedente) registrate come attive in provincia di Fermo. 

All’interno di un tale dato, emerge la presenza di un totale, nei tre Comuni, di 1.295 delle 5.764 (erano 5.956 l’anno precedente) imprese artigiane fermane, pari al 22,47% del totale provinciale.

Cna con i candidati a sindaco a Montegiorgio

Dopo il partecipato confronto pubblico dello scorso 20 aprile con gli aspiranti primi cittadini di Porto Sant’Elpidio, per Altidona e Montegiorgio invece l’associazione di categoria ha optato per il format “Un caffè con i candidati”. 

«Ringraziamo per l’attenzione e la volontà di ascolto – si legge nella nota Cna – i candidati Giuliana Porrà, Claudio Ferracuti e Michele Ortenzi, ai quali abbiamo consegnato un documento in cui sono riassunte le tematiche più care al mondo imprenditoriale che rappresentiamo. A loro ribadiamo la disponibilità di Cna al dialogo e al confronto, soprattutto costruttivo e propositivo, come è nostra consuetudine».

Cna con la candidata a sindaco di Altidona, Giuliana Porrà

Il presidente Cna Emiliano Tomassini e il direttore Andrea Caranfa hanno presentato ai candidati considerazioni offerte «nello spirito di rappresentare difficoltà anche generali che le imprese si trovano ad affrontare, che spesso rendono difficile ed impervio l’”ultimo miglio” in cui ci si viene a trovare di fronte ad Amministrazione ed Uffici comunali, magari per cause non dipendenti dal Comune stesso.

Giacinto Gabrielli (candidato sindaco ad Altidona)

Non solo, perché nel documento stilato la Cna di Fermo ha suggerito temi e percorsi ancora oggi “sfidanti” per le comunità e per l’economia quali nuove politiche fiscali, burocrazia, legalità, progettualità per il futuro condiviso». 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti