Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

La lista “Altidona per tutti” si presenta. Porrà parla da sindaco uscente e da (ri)candidata

ALTIDONA - Ieri sera nella sala Lussu la presentazione della lista in suo appoggio è stata anche l'occasione, per la sindaca uscente, di nuovo candidata alla carica di primo cittadino, per fare il punto sul suo mandato. Ai saluti il vice Lanciotti

Si è conclusa ieri sera, alla sala Joyce Lussu, la campagna elettorale della lista «Altidona di tutti» che ha come candidata, la sindaca uscente Giuliana Porrà. I nomi che compongono la lista sono i seguenti: Enzo Greco, Valeria Pallotti, Mino Demaj, Cinzia Mora, Marco Tirabassi, Sandro Castelli, Sandro Ciotti, Marco Medori, Marco Morgera, Manola Giuliani, Ferdinando Alesiani, Antonio Smiriglia.

La candidata sindaca, Giuliana Porrà, è partita dalle buone notizie visto che per il terzo anno consecutivo, il comune è riuscito ad ottenere la Bandiera blu «Saremo a Roma a ritirare questo vessillo. Questa sera siamo qui per parlarvi del programma, di quanto è stato fatto in questi 5 anni e presentare i candidati consiglieri che compongono un gruppo rafforzato di volti nuovi e già noti. Partiamo dall’immagine più significativa -proiettata sullo schermo- che è quella del centro storico, cuore della nostra tradizione, e che ha sullo sfondo Marina che rappresenta il nuovo, il tutto ricucito alla campagna che arricchisce dal punto di vista paesaggistico il nostro Comune. Ne andiamo orgogliosi. Quasi tutti gli obiettivi inseriti nel programma di 5 anni fa sono stati messi in atto e molte cose nuove sono state fatte, senza essere nel programma elettorale. Il periodo è particolarmente dinamico e siamo riusciti a cogliere le novità e a metterle in atto. Durante questo mandato sono state fatte molte opere importanti che hanno cambiato il volto, soprattutto di Marina di Altidona. Il nostro obiettivo resta quello di dare ad Altidona la centralità che merita nel Fermano. Ringrazio i consiglieri uscenti e in particolar modo la giunta ed in maniera particolare, Enrico Lanciotti con il quale abbiamo vissuto le esperienze in maniera alterna e senza nessun problema di sorta, in questi 10 anni, intercambiabili. Sicuramente abbiamo lavorato esclusivamente nell’interesse del paese e con il nuovo gruppo continueremo su questa strada perché la nostra è una lista di continuità».

Era presente anche il vicesindaco uscente Enrico Lanciotti che ha deciso di non ricandidarsi più: «Siamo qui a sostenere un progetto in cui tutti crediamo. Insieme abbiamo affrontato emergenze e pandemia, l’abbiamo fatto solo mettendo al primo posto l’interesse del paese, questo è stato l’obiettivo conseguito con il massimo impegno e dedizione. Dopo 15 anni (di cui 5 in minoranza) ho deciso di staccare, è subentrata la stanchezza. È importante lasciare spazio a persone nuove, per dare nuove energie al paese. Invito ad andare a votare e votate chi più può rappresentare il vostro modo di vedere la crescita di Altidona, sapendo che sono tutti in gamba». È seguito l’augurio dei consiglieri uscenti, Gianni Lanciotti ha ricordato: «Abbiamo amministrato il Comune al meglio come se fosse stata una famiglia». Infine, Sandro Tempestilli che ha spiegato: «Lascio per impegni personali. Sosteniamo questa lista e andiamo a votare».

Serena Murri



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti