facebook twitter rss

Contagi Covid dopo la festa di Halloween: coinvolti ragazzi di Amandola e Comunanza

CORONAVIRUS - I ragazzi risultati positivi in due giorni, nei paesi montani, uno del Piceno e l'altro del Fermano, sono accomunati dall'aver partecipato ad un evento, in un locale lungo la costa della provincia di Ascoli, che hanno raggiunto con lo stesso pullman
Print Friendly, PDF & Email

 

Da meno di 5 casi, di persone positive al Covid, a 16 con 38 quarantene in due giorni: sta accadendo a Comunanza, dove si registrano contagi prevalentemente tra ragazzi accomunati dal fatto di essere stati insieme ad una festa di Halloween, in un locale lungo la costa picena, e di esserci andati con lo stesso pullman. Dopo qualche giorno, uno di loro ha avuto un po’ febbre ed ha fatto il tampone, scoprendo appunto di essere positivo. Dal tracciamento dei contatti, per il quale si è immediatamente attivato il Servizio Igiene e Sanità pubblica dell’Area Vasta 5, si è scoperto, appunto, che il virus era corso nella comitiva. Oltre ai ragazzi di Comunanza, sono risultati positivi anche 5 di Amandola che pure sono andati alla festa e con lo stesso mezzo di trasporto.

Alcuni di loro militano nel Comunanza Calcio che, proprio ieri, ha chiesto e ottenuto da Federcalcio Marche il rinvio della partita, valida per il campionato di Seconda Categoria, contro il Maltignano.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti