fbpx
facebook twitter rss

Coronavirus, nelle Marche
94 persone in isolamento a casa

COVID 19 - Quarantuno in provincia di Pesaro, 5 nel Fermano, 17 nel Maceratese, 11 nell'Ascolano e 20 in provincia di Ancona. Sei i casi positivi al tampone, tutti nel Pesarese, due pazienti sono in rianimazione
Print Friendly, PDF & Email

 

Novantaquattro persone sono in isolamento domiciliare nelle Marche: di queste sono 17 in provincia di Macerata, 20 in provincia di Ancona, 5 nel Fermano, 11 in provincia di Ascoli e 41 in provincia di Pesaro-Urbino. A dirlo è la Regione nella nuova ordinanza uscita oggi sul Coronavirus dopo che il Tar Marche ha accolto il ricorso proposto dallo Stato che riteneva il provvedimento del governatore Luca Ceriscioli non motivato.

Oggi il presidente della Regione ha fatto l’ordinanza bis, una fotocopia della prima in pratica, dove però cambiano le motivazioni (il Tar infatti aveva sottolineato che era stata emessa senza che vi fossero casi). “Ora sono sei i casi risultati positivi al tampone”. I casi nuovi sono tre, tutti nel Pesarese come i tre vecchi. Due persone sono ricoverate in rianimazione. Dei sei casi, cinque sono in attesa di conferma da parte dell’Istituto superiore della sanità. Oltre a questo ci sono 94 persone che sono state messe in isolamento domiciliare fiduciario, di cui 34 sintomatiche.  

 

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X