facebook twitter rss

Coronavirus: prima vittima nelle Marche,
Ceriscioli: “Un anziano deceduto a Fano,
aveva patologie pregresse”

MARCHE - Il presidente della Regione: "Era stato ricoverato il 24 febbraio con febbre alta e difficoltà respiratorie ed era risultato positivo al tampone. Esprimo vicinanza alla famiglia e a tutti i suoi cari"
Print Friendly, PDF & Email

Il Coronavirus fa, purtroppo, un’altra vittima, la prima nelle Marche. A darne notizia è direttamente il presidente Luca Ceriscioli dal suo profilo Facebook: “La prima vittima del Coronavirus delle Marche è un anziano di 88 anni con patologie pregresse, deceduto questa mattina all’ospedale Santa Croce di Fano”.

“Era stato ricoverato il 24 febbraio con febbre alta e difficoltà respiratorie e – spiega il presidente della Regione – era risultato positivo al tampone. Esprimo vicinanza alla famiglia e a tutti i suoi cari. Continuiamo a lavorare per fronteggiare l’emergenza con il massimo impegno”.

Il posto di Ceriscioli sulla prima vittima da Coronavirus nelle Marche

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti