facebook twitter rss

Pignotti presenta la lista “Con Voi”: «Volti giovani e tante professionalità in campo». Ecco tutti i nomi

SANT'ELPIDIO A MARE - Il candidato sindaco: «“Con voi” è il cuore pulsante del simbolo coniato per identificare la seconda squadra pronta a scendere in campo accanto a me»
Print Friendly, PDF & Email

«“Con voi” è il cuore pulsante del simbolo coniato per identificare la seconda squadra pronta a scendere in campo accanto ad Alessio Pignotti, candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative di giugno. “Con voi” è anche parte dello slogan che Pignotti ha scelto per lanciare la sua candidatura. “Con voi… per voi” è lo slogan completo, a sottolineare la collaborazione che si intende mettere in campo con la cittadinanza intesa come parte attiva del futuro della città ma anche il mettersi dalla parte dei cittadini, del bene comune, sempre e comunque». E’ quanto fanno sapere dal gruppo che sostiene Alessio Pignotti nella sua corsa alla carica di sindaco di Sant’Elpidio a Mare.

«Attorno a tali valori – i nomi in lista – si sono ritrovati Daniele Basili (38 anni impiegato e studente), Lorenzo Bigioni (31 anni, docente presso IIS. Garibaldi di Macerata), Francesca Cammoranesi (41 anni, in attesa di occupazione), Samantha Castignani (19 anni, studentessa), Giada Cesanelli (26 anni, studentessa magistrale di Lingue e Presidente del Karate Casette D’Ete), Alice Ciarrocca (35 anni, ingegnere), Gianluca Ciarrocchi (50 anni, elettricista), Simone Citracca (52 anni, responsabile reparto taglio presso Santoni Spa), Roberto Frattani (34 anni, operaio settore calzaturiero), Marco Maria Lucidi (25 anni, studente e designer), Federico Palombari (40 anni, psicologo specializzato nello sport), Chiara Perini (40 anni, organizzatrice di eventi per bambini e famiglie, insegnante di equitazione), Francesco Sagripanti (38 anni, Impiegato Termotecnico – Ing.i. Energetico), Denny Tortoni (29 anni, geometra), Maila Vallorani (33 anni, commerciante) e Jacopo Vita (35 anni, imprenditore agricolo).

«Avere attorno a me un gruppo di giovani come loro – dice Alessio Pignotti – persone conosciute e riconoscibili nel territorio perché impegnate attivamente anche nel sociale e nell’associazionismo, è motivo di grande orgoglio a prescindere da quello che sarà l’esito elettorale. Avere la loro stima, la loro fiducia e il loro sostegno mi trasmette una grande carica e li ringrazio per avere scelto il mio progetto per la città nel quale far confluire le loro idee e le loro conoscenze. Credo che possa essere una squadra che potrebbe fare molto bene sia in occasione della campagna elettorale che nel governare, se gli elettori lo vorranno, con un apporto di idee ed energie fresco e nuovo. Dall’ambiente allo sport, dal settore calzaturiero all’agricoltura, dall’insegnamento all’organizzazione di eventi: tante le realtà rappresentate, compreso il mondo della scuola, in un gruppo di persone che hanno tanta voglia di mettersi in gioco per il futuro della città con l’auspicio che l’esperienza elettorale non resti fine a se stessa ma che permetta di creare un gruppo che possa continuare a collaborare, a prescindere dall’esito delle elezioni».

«Sono laureato in Industrial Design con una tesi dedicata alla Valorizzazione della Basilica di Santa Croce al Chienti – dice Marco Maria Lucidi, residente nel quartiere di Cascinare, nel presentarsi – un lavoro che ho portato avanti con tanto entusiasmo e passione perché credo che il nostro territorio, a partire da luoghi come Santa Croce, abbia un grande potenziale inespresso. Mi piacerebbe avere l’occasione di mettere a disposizione tutte le mie capacità per far crescere in maniera sostenibile Sant’Elpidio a Mare, garantendo un futuro a noi giovani».

«Ringrazio tutti coloro che mi hanno cercato – dice Francesco Sagripanti – ma la chiamata di Alessio Pignotti è stata prima sui contenuti che sulla volontà di candidarmi. Questo ha fatto la differenza perché ho visto in Alessio una passione trascinante fuori dagli schemi canonici della politica. Lui e tutti quelli che mi conoscono sanno che l’Energia è il mio lavoro e la mia passione; poter mettere al servizio della Città le mie competenze è un privilegio ed una grande sfida verso la Transizione Ecologica. Senza passione non hai Energia e senza Energia non hai nulla».

Gli fa eco Maila Vallorani. «Ho conosciuto Alessio da consigliere durante il primo mandato Terrenzi – dice – e in lui vedo una politica sana e genuina, quella che ha come scopo il bene della collettività e non meri interessi di partito. È un ragazzo vero, spontaneo e preparato: credo ci sia bisogno di persone come lui affinché la gente riacquisti fiducia nella politica».

Unico volto noto tra i 16 candidati è quello di Chiara Perini, già assessore con il sindaco Alessio Terrenzi. «Sono pronta a fare una nuova esperienza amministrativa – dice – e a mettermi in gioco per sostenere un candidato Sindaco giovane, pieno di energia e di buoni propositi».



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti